Lance Berkman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lance Berkman
Lance.berkman.jpg
Lance con la maglia degli Houston Astros (1999-2009)
Dati biografici
Nome William Lance Berkman
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 100.5 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Prima base, Battitore designato, Outfielder
Squadra Texas Rangers
Carriera
Squadre di club
1999-2010 Stemma Houston Astros Houston Astros
2010-2010 New York Yankees New York Yankees
2011-2012 St. Louis Cardinals
2013- Texas Rangers
Statistiche
Batte Switch
Tira Sinistro
Media battuta .296
Fuoricampo 361
Punti battuti a casa 1205
Basi rubate 86
Punti concessi 1124
Valide 1852
Palmarès

6 All Star (2001, 2002, 2004, 2006, 2008 e 2011), World Series (2011), NL Comeback Player of the Year

Statistiche aggiornate al 17 aprile 2013

William Lance Berkman (Waco, 10 febbraio 1976) è un giocatore di baseball statunitense che milita nella Major League Baseball dal 1999.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nato nella città di Waco nello stato del Texas, ha frequentato la Canyon High School nella città di New Braunfels per poi passare alla Rice University dove nel 1997 fu vincitore del National College Player of the Year.

Oltre al premio come miglior giocatore, fu inserito nel primo team collegiale sia da Baseball Magazine che da Baseball America e da The Sporting News.

Ha chiuso la propria esperienza al college con una media alla battuta di .385 con 67 fuoricampo e 272 RBI.

Nel 1997 si è piazzato 3º assoluto nella storia della NCAA con 41 fuoricampo messi a segno in una singola stagione, mentre si classificò secondo assoluto di tutti i tempi per RBI totali in carriera con 134, 6° in slugging percentage (1.031) e 4° in basi totali (263).

Minor League[modifica | modifica wikitesto]

Selezionato dalla squadra texana degli Houston Astros, ha iniziato la propria carriera professionistica nella Class A Advanced nella Florida State League della Minor League Baseball dove in 53 presenze ha messo a referto 12 fuoricampo, 35 RBI con una media alla battuta di 0,293.

Nel 1998 nella sua seconda stagione nelle leghe minori, ha giocato con Jackson nella Double-A concludendo con una media alla battuta di .306, 24 fuoricampo, 89 RBI in 122 partite giocate.

Nel 1999 dopo un breve inizio nelle leghe minori con una media alla battuta di .323, 8 fuoricampo e 49 RBI, ha debuttato nella massima lega americana il 16 luglio 1999 con gli Houston Astros.

Major League Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Houston Astros (1999-2010)[modifica | modifica wikitesto]

Lance con la maglia degli Houston Astros in una fase di riscaldamento

Arrivato nelle file della prima squadra degli Houston Astros nel 1999, Lance inizialmente non giocò nel suo ruolo naturale di prima base per via della presenza di Jeff Bagwell che occupava la stessa posizione e di conseguenza fu spostato nel ruolo di esterno.

Dopo 34 partite nel 1999, nella stagione seguente fu impiegato a tempo pieno terminando la stagione con una media alla battuta di .297, 21 fuoricampo e 67 RBI.

Successivamente con gli Astros è stato leader della lega in RBI nel 2002 con 128 totali e in Double nel 2001 e 2008.

Ha ottenuto con la squadra texana cinque convocazioni al Major League Baseball All-Star Game, 4 partecipazioni Home Run Derby, 2 premi come giocatore del mese della National League e 5 Astros Most Valuable Player.

Singolarmente ha registrato come migliore stagione nel 2002, quando mise a segno 42 fuoricampo (3° nella NL) e 128 RBI (Leader della NL).

Con gli Astros ha vinto il titolo della National League nel 2005 arrivando fino alle finali World Series.

NY Yankees e St. Louis Cardinals[modifica | modifica wikitesto]

Lance con la maglia dei St. Louis Cardinals vincitori delle World Series 2011

Dopo una breve esperienza con i New York Yankees, nel 2011 è passato a giocare con i St. Louis Cardinals dove ha vinto le World Series.

Oltre alla vittoria del titolo, fu leader della squadra in fuoricampo RBI e media alla battuta venendo premiato prima a metà stagione con la convocazione al suo sesto All-Stars Game poi con il premio NL Comeback Player of the Year.

Il ritorno in Texas con i Rangers[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 gennaio del 2013, Lance ha firmato da Free Agent un contratto di un anno con i Texas Rangers facendo così ritorno nella sua terra natale.

Riconoscimenti e premi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]