La Ruinette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Ruinette
La Ruinette from Col du Lein.jpg
La montagna vista da nord-ovest.
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Altezza 3.875 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 45°58′44.8″N 7°24′01.3″E / 45.979111°N 7.400361°E45.979111; 7.400361Coordinate: 45°58′44.8″N 7°24′01.3″E / 45.979111°N 7.400361°E45.979111; 7.400361
Data prima ascensione 6 luglio 1865
Autore/i prima ascensione Edward Whymper con le guide Christian Almer e Franz Biner
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
La Ruinette
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Grand Combin
Supergruppo Catena Arolla-Cheilon-Pleureur
Gruppo Gruppo Arolla-Cheilon-Ruinette
Codice I/B-9.I-D.8

La Ruinette (3.875 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Pennine (sottosezione Alpi del Grand Combin).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nello svizzero Canton Vallese al fondo della Valle di Bagnes. Alimenta con le sue nevi il Ghiacciaio del Gietro.

È la montagna più alta tra il Grand Combin (ad ovest) ed il Dent d'Hérens (ad est).

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La prima ascensione risale al 6 luglio 1865 ad opera di Edward Whymper con le guide Christian Almer e Franz Biner.[1]

Oggi si può salire sulla vetta partendo dalla Cabane de Chanrion.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Buscaini, op. cit., p. 209

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gino Buscaini, Alpi Pennine, vol. II, Guida dei Monti d'Italia, Milano, Club Alpino Italiano e Touring Club Italiano, 1970.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]