Khotan (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Coordinate: 40°22′N 80°56′E / 40.366667°N 80.933333°E40.366667; 80.933333

Il fiume Khotan è formato dall'unione dello Yurungkash e del Karakash in Cina settentrionale

Il fiume Khotan (o Hotan o Ho-t’ien; cinese:和田河; pinyin: Hétián hé) è formato dall'unione dello Yurungkash (fime di giada bianca) e del Karakash (fiume di giada nera), che giungono da nord dai monti Kunlun entrando nel deserto di Taklamakan in Cina settentrionale. I due fiumi si uniscono al centro del deserto, circa 145 km a nord della città di Khotan. Il fiume scorre poi per 290 km a nord in mezzo al deserto gettaqndosi poi nel fiume Tarim.[1] Dato che il fiume è rifornito solo dalle nevi in scioglimento sulle montagne, trasporta acqua d'estate ed è secco nel resto dell'anno. Il letto del fiume Khotan è il solo sistema di trasporto nel bacino del Tarim.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Khotan-Darya". Encyclopædia Britannica Eleventh Edition.
  2. ^ The Southwest Taklimakan Desert, NASA, Geomorphology from Space