Kay Challis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kay Challis
Universo Universo DC
Lingua orig. Inglese
Alter ego Crazy Jane (e altre 63 personalità)
Autori
Editore DC Comics
1ª app. in Doom Patrol
Editore it. Play Press
Sesso Femmina


Kay Challis, alias Crazy Jane, è un personaggio creato da Grant Morrison nel fumetto Doom Patrol. È una schizofrenica con personalità multiple: più di sessanta, ciascuna con un potere differente. Crazy Jane è la personalità dominante, e apparentemente non ha alcun potere. Questo soprannome ha origine letterarie, come quello di molte delle sue personalità. Così, ad esempio, alcuni dei suoi nomi derivano da poesie di Sylvia Plath, mentre altri si ispirano a canzoni dei R.E.M., della Incredible String Band e di Siouxsie and the Banshees.

Il nome "Crazy Jane" è preso da un quadro di Richard Dadd. Anche la poesia di William Butler Yeats, Crazy Jane talks with a Bishop, è indicata esplicitamente tra le fonti e anche Hazey Jane di Nick Drake è un possibile riferimento.

Cliff Steele ha cercato di catalogare tutte queste personalità fin dall'inizio dell'arco narrativo delineato da Morrison.

La storia di Crazy Jane[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente Crazy Jane era solo una degente della clinica psichiatrica dove Cliff si era ritirato, ma in seguito entra a far parte della Doom Patrol, fino alla fine dell'arco narrativo di Morrison.

Alcune delle personalità di Crazy Jane[modifica | modifica wikitesto]

  • Crazy Jane: la personalità dominante. Nessun potere.
  • K-5: l'originale Kay Challis, svanita all'età di 5 anni. "Dorme" in una delle stazioni più profonde della "Sotterranea".
  • Miranda:
  • Liza Radley: personalità apparentemente normale. Temuta dalle altre personalità per il suo carattere più aperto e socievole.
  • Daddy:
  • Driver 8: conduce il treno delle personalità. Efficiente. Il numero 8 sul suo berretto è disegnato come \infty, un simbolo dell'infinito.
  • Black Annis: prende il nome dalla strega del folklore inglese. Estremamente aggressiva, ha il volto blu e unghie e denti lunghi e affilati.
  • Baby Doll: personalità infantile. Trova tutto quanto "carino" e "adorabile". Crazy Jane la trova imbarazzante.
  • Scarlet Harlot (la meretrice scarlatta): personalità ninfomane, in grado di creare manichini ectoplasmatici e di assorbire energie psicosessuali.
  • Baby Harlot: fusione delle due personalità precedenti.
  • Penny Farthing: balbuziente, ha il soprannome inglese dei vecchi velocipedi.
  • La bella figlia del boia: un'artista, che dipinge quadri psichicamente attivi. Il nome è preso dal titolo di un album della Incredible String Band.
  • Rain Brain: parla per giochi di parole, è fatta di pioggia che cade.
  • Flit: ha il potere di teletrasportarsi via.
  • Mama Pentecost: esperta di enigmistica, codici e linguaggi. Ha un buon carattere.
  • Sun Daddy: una figura gigantesca con il sole come testa.
  • Sex Bomb:
  • Stigmata:
  • Nessuno (No One): preveggente, aggressiva, autolesionista.
  • Lucy Fuga (Lucy Fugue): ossa radioattive, musica, vibrazioni, armoniche.
  • Hammerhead: aggressiva.
  • Spinning Jenny: soffre di attacchi di paura.
  • Flaming Katy: ha il corpo in fiamme.
  • Madame Viola (Lady Purple): l'indovina. Parla raramente.
  • Pepper's Ghost
  • Merry Andrew:
  • Driller Bill
  • Pretty Polly
  • La Regina delle Nevi (The Snow Queen)
  • La Mangiapeccati (The Sin-Eater): ritiene che sia suo dovere soffrire. Jane la usa come difesa contro le torture.
  • Il segnalatore (The Signal-Man):
  • Jill-in-Irons:
  • La Segretaria (The Secretary): efficiente.
  • The Weird Sisters:
  • L'Ingegnere (The Engineer; potrebbe anche essere il Macchinista): lavora nella Sotterranea, insieme con Driver-8 e lo Scambista.
  • Kit W'the Canstick:
  • Jack Straw:
  • The Pointman:
  • Sylvia:
  • Butterfly Baby: vive in uno dei livelli inferiori e più infernali della sotterranea.
  • The Shapeless Children:
  • Bizzie Lizzie Borden:
  • Il Sangue dell'Agnello (Blood of the Lamb): delira ripetendo ossessivamente il suo nome mentre sembra torturarsi nel primo episodio.

L'episodio intitolato "Nella Sotterranea" (secondo libro dell'ed. italiana) è uno dei più importanti per comprendere le varie personalità di Crazy Jane. In questa storia molte delle personalità vengono rappresentate graficamente.

La Sotterranea è la stessa psiche di Crazy Jane, rappresentata come una metropolitana dove le varie stazione rappresentano le varie personalità, che Driver 8 conduce in superficie (cioè nel mondo) quando le circostanze lo richiedono.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]


DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics