Kamut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il grano Khorasan (Triticum turgidum ssp. Turanicum)

Kamut è un marchio registrato di qualità di proprietà dell'azienda americana Kamut[1], fondata nel Montana da Bob Quinn, dottore in patologia vegetale e agricoltore biologico. Il nome preserva e designa esplicitamente una particolare varietà, mai ibridata né incrociata, prodotta e garantita da agricoltura biologica[2] dall'azienda statunitense, di grano della sottospecie Triticum turgidum ssp. turanicum[3].

La cultivar è nota anche con il nome generico di grano Khorasan, dal nome della regione iraniana dove fu descritto per la prima volta, nel 1921, e dove ancora attualmente si coltiva.

Il grano prodotto dalla cultivar, registrata nel 1990 all'USDA (U.S. Department of Agriculture) col nome ufficiale di QK-77[4], veniva inizialmente venduto nelle fiere agricole del Montana col nome di "grano del faraone Tut". La parola Kamut deriva dal relativo ideogramma geroglifico e significa "grano". Con la direttiva 9180.60 dell'USDA, in data 30 dicembre 2003, la cultivar è definita con il termine generico Khorasan.

Coltivazione[modifica | modifica sorgente]

Il Khorasan può essere coltivato liberamente da chiunque e dovunque, ma solo il consorzio di agricoltori che fa capo all'azienda americana proprietaria del marchio registrato Kamut può usare la denominazione Kamut attraverso la quale intende garantire determinati standard qualitativi e l'assenza di ibridazioni. Il grano khorasan a marchio Kamut viene coltivato con metodo biologico[2] esclusivamente nelle grandi pianure semi aride del Montana, dell'Alberta e del Saskatchewan.

Proprietà nutrizionali[modifica | modifica sorgente]

Studi scientifici recenti dimostrano che ha qualità e proprietà superiori al comune frumento[5][6] ma, essendo un antenato del grano duro, ha capacità allergeniche simili al grano comune e non è adatto ai celiaci poiché contiene glutine.[7]

Dato l'alto tenore proteico, si presta alla preparazione di paste alimentari ed è molto versatile in cucina[8]. È inoltre utilizzato per la preparazione di pilaf, in aggiunta ad insalate e minestre.

Analisi chimico-fisica[modifica | modifica sorgente]

Grano Comune: Agricolture Handbook No. 8-20, Cereal Grains and Pasta, 1988, pp. 20071/20076
Kamut: Mediallion Laboratories Analytical Report No. 88011589, eseguito per Montana Flour & Grains sul grano della varietà Kamut, 24 ottobre 1988.

Valori generali[modifica | modifica sorgente]

Valori Generali Grano Comune (media USDA) Grano Kamut
Acqua 11.5% 9.7%
Valore energetico 100g 335cal. 359cal.
Proteine 12.3% 17.3%
Lipidi totali (grassi) 1.9% 2.6%
Carboidrati 72.7% 68.2%
Fibre grezze 2.1% 1.8%
Ceneri 1.66% 1.82%

Minerali e vitamine[modifica | modifica sorgente]

mg/100g Grano Comune (media USDA) Grano Kamut
Calcio 30 31
Ferro 3.9 4.2
Magnesio 117 153
Fosforo 396 411
Potassio 400 446
Sodio 2.0 3.8
Zinco 3.2 4.3
Rame 0.44 0.46
Manganese 3.8 3.2
Tiamina (B1) 0.42 0.45
Riboflavina (B2) 0.11 0.12
Niacina 5.31 5.54
Acido Pantotenico 0.91 0.23
Vitamina B6 0.35 0.08
Folacina 0.0405 0.0375
Vitamina E 1.2 1.7

Aminoacidi[modifica | modifica sorgente]

g/100g Grano Comune (media USDA) Grano Kamut
Triptofano 0.194 0.117
Treonina 0.403 0.540
Isoleucina 0.520 0.600
Leucina 0.964 1.23
Lisina 0.361 0.440
Metionina 0.222 0.250
Cistina 0.348 0.580
Fenilanina 0.675 0.850
Tirosina 0.404 0.430
Valina 0.624 0.800
Arginina 0.610 0.860
Istidina 0.321 0.430
Alanina 0.491 0.630
Acido Aspartico 0.700 0.980
Acido Glutamminico 4.68 5.97
Glicina 0.560 0.650
Prolina 1.50 1.44
Serina 0.662 0.930

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Kamut.com
  2. ^ a b KAMUT-ENTERPRISES-OF-EUROPE-BVBA
  3. ^ (Jakubz.) A .Löve & D. Löve
  4. ^ QK-77
  5. ^ bioscience.org,
  6. ^ onlinelibrary.wiley
  7. ^ Grains in Relation to Celiac (Coeliac) Disease - USDA - D.D. Kasarda [1]
  8. ^ edagricole

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]