June Howard Tripp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

June Howard Tripp, conosciuta col solo nome di battesimo di June, (Blackpool, 11 giugno 1901New York, 14 gennaio 1985), è stata un'attrice britannica naturalizzata statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Londra, June Howard Tripp lavorò soprattutto in teatro e nel cinema muto. Ebbe un ruolo da protagonista nel film muto di Alfred Hitchcock Il pensionante (The Lodger: A Story of the London Fog,1927) dove recitò accanto ad Ivor Novello, usando come pseudonimo il solo nome June.

Nel 1929, dopo aver sposato John Alan Burns, quarto Barone Inverclyde, si ritirò dalle scene, andando a vivere con il marito a Castle Wemyss. La coppia divorziò nel 1933 e lei ritornò a recitare. Nel 1937, sposò in seconde nozze l’uomo d’affari americano Edward Hillman Jr.

Nel 1943, apparve in un cameo in Per sempre e un giorno ancora, un film a episodi della RKO Radio Pictures. Nel 1951, fu - usando il nome Jane Hillman - la voce narrante della versione originale di The River, il film di Jean Renoir distribuito in Italia con il titolo Il fiume.

Nel 1950, era diventata cittadina statunitense[1]. Pubblicò la sua biografia, The Glass Ladder, nel 1960.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Autobiografia[modifica | modifica wikitesto]

The Glass Ladder (London: Heinemann, 1960)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Digital Library
  2. ^ June Howard Tripp, The Glass Ladder, Heinemann, London, 1960.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66676010