Julie Hayek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julie Lynne Hayek[1]

Julie Lynne Hayek[1] (4 ottobre 1960) è una modella statunitense, eletta nel 1983 Miss USA. Sua madre è di Taiwan, mentre suo padre è di origini irlandesi.

Di origini ceche e tedesche da parte paterna[2][3], Julie Hayek si classifica alla seconda posizione a Miss California 1982, per poi vincere lo stesso concorso l'anno successivo. Nel maggio 1983 viene incoronata Miss USA in rappresentanza della California diventando la quarta detentrice del titolo proveniente da quello stato.

In seguito la Hayek rappresenta gli Stati Uniti a Miss Universo 1983, arrivando sino alle semifinali ed infine classificandosi alla seconda posizione dietro la neozelandese Lorraine Downes. In seguito la Hayek ha intrapreso la carriera di attrice, lavorando in produzioni televisive come Dallas, Twin Peaks e As the World Turns. Inoltre, ha condotto nel 1985 il gioco televisivo Break the Bank.[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Julie Hayek is Miss USA in Sarasota Herald-Tribune (Sarasota, Florida), Associated Press, 13 maggio 1983. URL consultato il 15 settembre 2010.
  2. ^ Krissa Thompson, Miss USA's win, and symbolism, being deconstructed by bloggers in The Washington Post, 18 maggio 2010. URL consultato il 18 maggio 2010.
  3. ^ Niraj Warikoo, Confirmed: Miss USA Rima Fakih first Arab-American winner in Detroit Free Press, 20 maggio 2010. URL consultato il 21 maggio 2010.
  4. ^ Julie Hayek, Resume in JulieHayek.com. URL consultato il 18 maggio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Miss USA Successore Beauty pageant tiara.png
Terri Utley 1983 Mai Shanley