John Campbell Shairp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Campbell Shairp (Linlithgowshire, 30 luglio 1819Argyllshire, 18 settembre 1885) è stato un critico letterario e scrittore scozzese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver frequentato l'accademia di Edimburgo e l'Università di Glasgow. Nel 1842 vinse il premio Newdigate per una poesia su Charles XII di Svezia. Influenzato dalla poesia di John Keble, nel 1877 diventa professore all'università di Oxford, Oscar Wilde fu suo allievo. Lui aveva il compito di fornire consigli e apporre migliorie alla poesia da citare di Wilde, anch'egli vincitore dello stesso concorso letterario, ma alla fine non fu di alcuna utilità.[1]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Aspects of Poetryin (1881)
  • The Poetic Interpretation of Nature (1877)
  • English Men of Letters (1879) he contributed a life of Robert Burns to the series.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Come da articolo apparso sull'Academy del 17 febbraio 1906

Controllo di autorità VIAF: 44474084

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie