Jaume I (metropolitana di Barcellona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barcelona Metro Logo.svg Jaume I
Barcelona Metro - Jaume I.jpg
Stazione della metropolitana di Barcellona
Gestore TMB
Inaugurazione 1926
Linea L4.gif
Localizzazione Via Laietana
Tipologia Sotterranea
Interscambio bicing
Dintorni Cattedrale di Sant'Eulalia; Museu Picasso
Mappa di localizzazione: Barcellona
Jaume I
Metropolitane del mondo

Coordinate: 41°23′01.98″N 2°10′43.43″E / 41.383883°N 2.178731°E41.383883; 2.178731

Metropolitana di Barcellona
Linea 4
L3.gifL11.gif White dot.svg  Trinitat Nova
White dot.svg  Via Júlia
White dot.svg  Llucmajor
L5.gif White dot.svg  Maragall
L9gris.svgL10gris.svg White dot.svg  Guinardó | Hospital de Sant Pau
L5.gif White dot.svg  Alfons X
White dot.svg  Joanic
White dot.svg  Verdaguer
White dot.svg  Girona
L2.gifL3.gifCercanias Logo.svg White dot.svg  Passeig de Gràcia
L1.gif White dot.svg  Urquinaona
White dot.svg  Jaume I
Cercanias Logo.svg White dot.svg  Barceloneta
Trambcnlogo.png White dot.svg  Ciutadella | Vila Olímpica
White dot.svg  Bogatell
White dot.svg  Llacuna
White dot.svg  Poblenou
Trambcnlogo.png White dot.svg  Selva de Mar
Trambcnlogo.png White dot.svg  El Maresme | Fòrum
White dot.svg  Besòs Mar
Trambcnlogo.png White dot.svg  Besòs
L2.gif White dot.svg  La Pau

Jaume I è una stazione della L4 della metropolitana di Barcellona situata sotto la Plaza de Jaime I nel centro di Barcellona.

Inaugurata nel 1926 con il nome di Jaime I, faceva parte di una diramazione del Gran Metro de Barcelona, con la fusione del "Gran Metro" con la società Ferrocarril Transversal Metropolitano la stazione di Jaime I entrò a far parte della Linea III

Molti anni dopo, nel 1972 la stazione fu chiusa al pubblico per i lavori di trasformazione della Linea III che culminarono con la riapertura della stazione facente parte della nuova Linea IV.

Nel 1982 la stazione venne rinominata con la forma catalana, Jaume I, e la linea IV venne rinominata Linea 4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]