Japan Credit Bureau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Japan Credit Bureau Co., Ltd.
Logo
Stato Giappone Giappone
Tipo Società per azioni
Fondazione 1961 a Minato
Sede principale Minato
Persone chiave
  • Takao Kawanishi, CEO
Settore Servizi finanziari
Prodotti Carte di credito, sistemi di pagamento
Dipendenti 2706 (2012)
Slogan «Good times start here»
Sito web http://www.jcbcard.com/

Japan Credit Bureau, solitamente abbreviato con l'acronimo JCB, è una società di servizi finanziari giapponese con sede a Tokyo, Giappone. Il nome in inglese è JCB Co., Ltd. (株式会社ジェーシービー, Kabushiki gaisha jē shī bī).[1]

Fondata nel 1961, JCB domina il mercato delle carte di credito giapponese a partire dal 1968, anno in cui acquista la Osaka Credit Bureau e le sue carte di credito sono oggi utilizzate in 20 differenti paesi. Ha un portafoglio di 59 milioni di titolari di carte di credito che una movimentazione annuale di più di 62,7 miliardi di dollari in 190 paesi.[2] JCB inoltre opera con network di sale d'attesa presso i più grandi aeroporti in Europa, Asia, e Nord America mirate ad un pubblico giapponese, cinese e coreano.

Il 23 agosto 2006, JCB ha annunciato un'alleanza con la Discover Network. Le due compagnie hanno siglato un accordo a lungo termine che sta portando ad unificare i 2 circuiti rendendo maggiore la copertura.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.jcbinternational.com/htm/about/history.htm
  2. ^ Merchants - FAQ
  3. ^ DISCOVER FINANCIAL SERVICES AND JCB ANNOUNCE ALLIANCE
  4. ^ Cards Accepted in the United States

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]