Jana Tichá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti: 94
7441 Láska[1] 30 luglio 1995
7493 Hirzo 24 ottobre 1995
7608 Telegramia 22 ottobre 1995
8307 Peltan 5 marzo 1995
8572 Nijo[1] 19 ottobre 1996
10234 Sixtygarden[1] 27 dicembre 1997
10403 Marcelgrün[1] 22 novembre 1997
10872 Vaculík[1] 12 ottobre 1996
11105 Puchnarová 24 ottobre 1995
11128 Ostravia[1] 3 novembre 1996
11141 Jindrawalter[1] 12 gennaio 1997
11144 Radiocommunicata[1] 2 febbraio 1997
11338 Schiele[1] 13 ottobre 1996
12833 Kamenný Újezd[1] 2 febbraio 1997
13229 Echion[1] 2 novembre 1997
13792 Kuščynskyj[1] 7 novembre 1998
14068 Hauserová[1] 21 aprile 1996
15399 Hudec[1] 2 novembre 1997
16083 Jorvik[1] 12 ottobre 1999
(16709) 1995 SH5 29 settembre 1995
16794 Cucullia[1] 2 febbraio 1997
18841 Hruška[1] 6 settembre 1999
19384 Winton[1] 6 febbraio 1998
20164 Janzajíc[1] 9 novembre 1996
21270 Otokar[1] 19 luglio 1996
21873 Jindřichůvhradec[1] 29 ottobre 1999
22442 Blaha[1] 14 ottobre 1996
22450 Nové Hrady[1] 3 novembre 1996
25258 Nathaniel[1] 7 novembre 1998
26314 Škvorecký[1] 16 ottobre 1998
26340 Evamarková[1] 13 dicembre 1998
26969 Biver[1] 20 settembre 1997
27087 Tillmannmohr[1] 24 ottobre 1998
28220 York[1] 28 dicembre 1998
29477 Zdíkšíma[1] 31 ottobre 1997
29738 Ivobudil[1] 23 gennaio 1999
31232 Slavonice[1] 1 febbraio 1998
31238 Kroměříž[1] 21 febbraio 1998
33061 Václavmorava[1] 2 novembre 1997
35233 Krčín[1] 26 maggio 1995
35269 Idefix[1] 21 agosto 1996
35446 Stáňa[1] 6 febbraio 1998
35977 Lexington[1] 3 luglio 1999
35978 Arlington[1] 5 luglio 1999
36035 Petrvok[1] 6 agosto 1998
37699 Santini-Aichl[1] 13 gennaio 1996
37736 Jandl[1] 15 novembre 1996
40206 Lhenice[1] 26 settembre 1998
44530 Horáková[1] 25 dicembre 1998
44597 Thoreau[1] 6 agosto 1999
46692 Taormina[1] 2 febbraio 1997
47144 Faulkes[1] 7 agosto 1999
47294 Blanský les[1] 28 novembre 1999
48794 Stolzová[1] 5 ottobre 1997
49698 Váchal[1] 1 novembre 1997
50413 Petrginz[1] 27 febbraio 2000
52665 Brianmay[1] 30 gennaio 1998
53093 La Orotava[1] 28 dicembre 1998
55082 Xlendi[1] 25 agosto 2001
56329 Tarxien[1] 28 novembre 1999
56422 Mnajdra[1] 2 aprile 2000
58607 Wenzel[1] 19 ottobre 1997
58664 IYAMMIX[1] 21 dicembre 1997
58682 Alenašolcová[1] 10 gennaio 1998
59001 Senftenberg[1] 26 settembre 1998
59830 Reynek[1] 10 settembre 1999
61208 Stonařov[1] 30 luglio 2000
66934 Kálalová[1] 26 novembre 1999
70679 Urzidil[1] 30 ottobre 1999
70936 Kámen[1] 28 novembre 1999
75223 Wupatki[1] 28 novembre 1999
79354 Brundibár[1] 16 gennaio 1997
85389 Rosenauer[1] 22 agosto 1996
85516 Vaclík[1] 2 novembre 1997
87097 Lomaki[1] 7 giugno 2000
91007 Ianfleming[1] 30 gennaio 1998
118214 Agnesediboemia[1] 12 gennaio 1996
129595 Vand[1] 2 novembre 1997
152750 Brloh[1] 21 gennaio 1999
171588 Náprstek[1] 26 novembre 1999
192439 Cílek[1] 1 novembre 1997

Jana Tichà (1965) è un'astronoma ceca.

Jana Tichá con il marito Miloš Tichý

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha studiato all'Università di Economia di Praga dove si è laureata nel 1987. Nel 1992 è diventata direttrice dell'Osservatorio Klet, vicino České Budějovice.

Si è specializzata nella scoperta di asteroidi e comete, soprattutto oggetti near-Earth (NEO). È presidente del Committee on Small Body Nomenclature (CSBN) dell'Unione Astronomica Internazionale, il comitato che è responsabile dell'approvazione dei nomi degli asteroidi.

Lavora con suo marito Miloš Tichý all'Osservatorio Klet'.

Nel suo paese è anche nota per la sua attività divulgativa. È una delle maggiori contributrici di due siti cechi che trattano asteroidi[2] e comete[3].

Asteroidi che portano il suo nome[modifica | modifica sorgente]

L'asteroide 5757 Tichá porta il suo cognome da sposata, mentre l'asteroide 8307 Peltan porta il suo cognome da nubile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb bc bd be bf bg bh bi bj bk bl bm bn bo bp bq br bs bt bu bv bw bx con Miloš Tichý
  2. ^ (CS) http://www.planetky.cz
  3. ^ (CS) http://www.komety.cz

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 84417864

astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica