Incinta per caso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Incinta per caso
Titolo originale Accidentally on Purpose
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2009-2010
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 18
Durata 23 min ca (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione BermanBraun
CBS Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 21 settembre 2009
Al 21 aprile 2010
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 21 agosto 2012
Al 14 settembre 2012
Rete televisiva Rai 2
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 9 marzo 2011
Al 6 luglio 2011
Rete televisiva Fox Life

Incinta per caso (Accidentally on Purpose) è una sit-com statunitense, che ha fatto il suo debutto sulla CBS nel settembre del 2009. La serie è interpretata da Jenna Elfman e Jon Foster e si basa su un romanzo di Mary F. Pols.

La serie televisiva è stata cancellata dopo la messa in onda della prima stagione, composta da 18 episodi. La sit-com è andata in onda in Italia dal 9 marzo al 6 luglio 2011 sul canale Fox Life e in chiaro su Rai 2 dal 21 agosto al 14 settembre 2012.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La sit-com è incentrata sulle vicende di Billie, una critica cinematografica di San Francisco che si avvia verso i quarant'anni, che incontra Zack, un aspirante chef un po' spiantato e molto più giovane di lei. Dopo aver trascorso una notte assieme, Billie scopre di essere incinta, così inizia un'inusuale convivenza con il futuro papà. Oltre che con l'imminente maternità, Billie deve fare i conti con il suo capo ed ex fidanzato James, che si dimostra geloso di Zack.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 18 2009-2010 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione