Illy Reale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Illy Reale (Milano, 8 febbraio 1947Agrate Brianza, 1º luglio 1993) è stato un autore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Illy Reale collaborò con Mike Bongiorno e Ludovico Peregrini in vari quiz trasmessi su Canale 5, fra cui:

Morì il 1º luglio 1993 in un incidente stradale avvenuto sull'autostrada A4 Milano-Venezia, all'altezza del casello di Agrate Brianza: Reale uscì di strada con la sua Range Rover e andò a sbattere contro un pilone. Arriverà all'ospedale di Cinisello Balsamo già deceduto.[1]

La Fininvest decise comunque di continuare a mandare in onda le ultime puntate de La ruota della fortuna (registrate con Reale in studio) nelle settimane seguenti al decesso dell'autore[2]. Lo stesso Bongiorno andò in onda in un fuori programma annunciando l'evento e aggiungendo che il programma era stato regolarmente trasmesso per non allarmare gli anziani genitori dell'autore, che invece si voleva venissero informati del fatto da persone più vicine, anziché dalla trasmissione.[3]

Al suo posto dal 2 luglio 1993, a La ruota della fortuna, arrivò Alvise Borghi, che vi rimase fino al 14 giugno 1997.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Morto Illy Reale autore di Mike", dal Corriere della Sera del 3 luglio 1993
  2. ^ "Dopo la morte in diretta, la morte a puntate" di Aldo Grasso, dal Corriere della Sera dell'11 luglio 1993
  3. ^ "Vogliamo Illy in onda perché resti sempre vivo", dal Corriere della Sera del 13 luglio 1993