Iliochori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iliochori
frazione
Ηλιοχώρι - Iliochori
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Epiro
Unità periferica Giannina
Comune Tymfi
Amministrazione
Amministratore locale Giorgos Sikouvelos
Territorio
Coordinate 39°58.8′N 20°54.5′E / 39.98°N 20.908333°E39.98; 20.908333 (Iliochori)Coordinate: 39°58.8′N 20°54.5′E / 39.98°N 20.908333°E39.98; 20.908333 (Iliochori)
Altitudine 70 / 338 m s.l.m.
Abitanti 100 (2001)
Altre informazioni
Prefisso 210
Fuso orario UTC+2
Nome abitanti Iliochorites
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Iliochori

Iliochori (in greco Ηλιοχώρι) è un paese dell'Epiro. Il paese in passato era conosciuto come Dobrinovo (Ντομπρίνοβο). Si trova precisamente nella Zagoria che in greco vuol dire Dietro le montagne, adatto per passaggiate all'aria aperta e escursioni a piedi, visita alle cascate in località "Balta Stringa" a 2 km dal paese. Fino a qualche anno fa era comune a se, mentre ora fa parte insieme agli altri paesi intorno del comune di Tymfi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Non è facile risalire all'origine del paese di Iliochori, dal alcune testimonianze sembra che il paese si trovava in località Rascianà. A causa della scarsita di acqua potabile, gli abitanti ricostruirono il paese dove si trova attualmente.

Nel 1943, i tedeschi arrivarono a Iliochori e bruciarono gran parte delle case del paese. Un altro battaglione di tedeschi ripassò per il paese di Iliochori senza danneggiarlo. Alcuni degli abitanti si trasferiscono alle zone di maggior coltivazione come la Thessalia, la Macedonia,ecc.

Attrazioni Turistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Da Iliochori, seguendo il sentiero costruito dagli Iliochoriti(abitanti di Iliochori), dopo 2 km in località "Balta Stringa" ci sono tre grandi cascate, la più grande delle quali è di 25 metri di altezza. Nel mese di ottobre 2009, uno della televisione di Ioannina ha girato un documentario su questa attrazione principale e nel villaggio.
  • In località Gyftocambos, ogni anno, il primo fine settimana di agosto i discendenti della tribù antiche Sarachazani, grandi allevatori, appuntamento per una grande festa che inizia il Venerdì pomeriggio. Essi provengono da tutta la Grecia e le altre nazioni dei Balcani come la Romania, Bulgaria ecc Al loro arrivo hanno istituito le tende e la luce grandi falò per la preparazione di arrosti e per scaldarsi perché a temperatura di notte scende.
  • Interessante da vedere è il fiume Rascianitis, che scorre a del paese dove si può andare a pescare.

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

  • Iraklis Retos è stato nominato del sindaco di Trikala da giugno 1946 fino agosto 1950.
  • Nikolaos Bellos proveniente da Iliochori in Zagori, morto a Ioannina nel 1948. È stato uno dei benefattori di Ioannina.
  • Giorgios Partalidis Vice Candidate di Atene per il partito di Nuova Democrazia

Eventi Principali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]