Ija

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ija
Stato Russia Russia
Lunghezza 486 km
Bacino idrografico 18100 km²
Nasce Monti Sajany
Sfocia fiume Angara

La Ija (anche traslitterata come Iya) è un fiume della Russia siberiana centrale (Oblast' di Irkutsk), affluente di sinistra dell'Angara.

Nasce dal versante settentrionale dei Sajany orientali, scorrendo con direzione mediamente nord-nordest in una valle, grossolanamente compresa fra le alture dell'Angara e l'altopiano della Lena e dell'Angara; confluisce nell'Angara tramite il Bacino di Bratsk, nel ramo chiamato golfo della Oka dal nome del principale fiume che vi sfocia. I principali affluenti sono il Kirej da sinistra, l'Ikej e l'Ilir da destra.

Il clima molto rigido causa lunghi periodi di congelamento delle acque (novembre-fine aprile); lungo il suo corso non tocca molti centri urbani di rilievo, il principale essendo la cittadina di Tulun.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia