Iñaki Lafuente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iñaki Lafuente
Dati biografici
Nome Iñaki Lafuente Sancha
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 184 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex portiere
Squadra Eibar Eibar
Carriera
Giovanili
1983-1992
1992-1995
Retuerto Retuerto
Athletic Bilbao Athletic Bilbao
Squadre di club1
1995-1996 Sestao Sport Sestao Sport 20 (-?)
1996-1998 Bilbao Athletic Bilbao Athletic 60 (-?)
1998-1999 Elche Elche 37 (-?)
1999-2000 Bilbao Athletic Bilbao Athletic 4 (-?)
1999-2007 Athletic Bilbao Athletic Bilbao 128 (-196)
2007-2008 Espanyol Espanyol 5 (0)
2008-2009 Athletic Bilbao Athletic Bilbao 0 (0)
2009 Sporting Gijon Sporting Gijón 13 (0)
2009-2011 Numancia Numancia 25 (0)
Nazionale
Paesi Baschi Paesi Baschi[1] 2
Carriera da allenatore
2013- Eibar Eibar All. portieri
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al giugno 2014

Iñaki Lafuente Sancha (Barakaldo, 24 gennaio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Si è formato nelle giovanili dell'Athletic Club fino al 1995, anno in cui si trasferisce in prestito per un anno al Sestao. Tornato in Biscaglia l'anno successivo, parte nuovamente in prestito nel 1998, questa volta destinazione Elche. Anche qui rimane un anno per tornare nella formazione B dell'Athletic. Qui rimane poco, infatti il 10 novembre 1999 esordisce con la prima squadra nella Coppa del Re, mentre l'esordio in campionato avviene dopo due mesi, il 16 gennaio 2000.

Dopo otto anni di permanenza con i rojiblancos, viene ceduto in prestito all'Espanyol nell'ambito dell'operazione di acquisto del portiere Gorka Iraizoz.

Nell'estate del 2008 ritorna all'Athletic Bilbao, dove tuttavia non disputa neppure una partita, venendo ceduto a gennaio allo Sporting Gijon. L'anno successivo passa al Numancia, con cui termina la carriera dopo un biennio in Segunda Division.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Non è mai stato convocato dalla Nazionale di calcio della Spagna, ma ha giocato due incontri amichevoli con la maglia dell'Euskal Selekzioa, la rappresentativa formata da soli giocatori baschi.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Terminata la carriera da giocatore, intraprende quella da allenatore, seguendo la preparazione dei portieri all'Eibar.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L'Euskal Selekzioa non è una Nazionale di calcio e non disputa partite ufficiali.