Hot Standby Router Protocol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Hot Standby Router Protocol (HSRP) è un protocollo proprietario di Cisco che serve a garantire la fault-tolerance tra più router Cisco nella scelta di un default gateway. Il protocollo è descritto nella RFC 2281.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Quando è necessaria ridondanza e quindi alta affidabilità la soluzione migliore è quella di utilizzare coppie di apparati. Poiché apparati diversi hanno indirizzi layer 3 differenti sarebbe assai utile un meccanismo che consentisse di utilizzare un unico indirizzo layer 3 in grado di 'spostarsi' sempre sull'apparato funzionante. HSRP consente di svincolare gli indirizzi IP dalle singole interfacce fisiche e di associarli invece a gruppi di interfacce consentedone la raggiungibilità anche in caso di guasto.

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Il protocollo, se usato in associazione a protocolli di routing a rapida convergenza, quali - ad esempio - OSPF ed EIGRP, consente di far fronte al malfunzionamento del router definito come default gateway: il protocollo, che opera al "livello applicazione" della pila protocollare OSI consente infatti di organizzare più router Cisco in gruppi, ciascuno dei quali identificato da un numero (id); per ogni gruppo viene scelto, in base ad un apposito meccanismo di elezione, un router primario ed uno secondario, che diventa primario in caso di failover (malfunzionamento) di quest'ultimo.

Operatività[modifica | modifica wikitesto]

Operativamente l'HSRP invia il proprio messaggio di hello in multicast all'indirizzo 224.0.0.2 (ovvero a tutti i router sulla rete) usando la porta UDP 1985, per contattare gli altri router abilitati all'HSRP e definire le priorità tra i router: il router primario con la priorità configurata più alta agirà da router virtuale (utilizzando il proprio indirizzo IP e MAC address), che gli hosts sul segmento di rete utilizzeranno come gateway; in caso di malfunzionamento di tale apparato di rete il router con la seconda più alta priorità configurata sarà eletto dall'HSRP come default gateway, minimizzando così i problemi di connettività.

La caratteristica peculiare del protocollo HSRP è quella di assegnare ad ogni gruppo un indirizzo IP virtuale, riferito sempre al router primario, che comunque conserva il suo indirizzo IP fisico. In questo modo, l'IP virtuale resta sempre costante, anche in caso di malfunzionamento del router primario: il router secondario che subentra è identificato sempre dal medesimo indirizzo IP virtuale, pur avendo indirizzo IP fisico diverso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete