Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Homunculus (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Homunculus
ホムンクルス
(Homunkurusu)
Homunculus (manga).jpg
Copertina italiana del terzo volume
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Hideo Yamamoto
Editore Shogakukan
Rivista Big Comic Spirits
Target seinen
1ª edizione 30 luglio 2003 – 28 aprile 2011
Tankōbon 15 (completa)
Editore it. Panini Comics - Planet Manga
1ª edizione it. 8 settembre 2005 – 31 maggio 2012
Volumi it. 15 (completa)
Genere psicologico

Homunculus (ホムンクルス Homunkurusu?) è un manga seinen di Hideo Yamamoto serializzato sulla rivista Big Comic Spirits dal 2003 al 2011.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susumu Nakoshi è un trentaquattrenne senzatetto legato soprattutto alla sua automobile. Manabu Ito, di 22 anni, è un giovane rampollo di una ricca famiglia laureando in medicina, il cui fine è andare a fondo nei misteri dell’essere umano. I due personaggi presto si incontrano: Ito sta cercando una cavia per praticare un esperimento di trapanazione del cranio finalizzato a studiare sensi che un normale essere umano dovrebbe avere sopiti, scoprendo in Nakoshi la sua cavia perfetta. Dopo un rifiuto perentorio iniziale, spinto dal bisogno di denaro necessario a riscattare l'amato veicolo, Susumu accetta di sottoporsi alla trapanazione. Dopo l'operazione Nakoshi diventa capace di vedere gli homunculus chiudendo il suo occhio destro, ossia quelli che potrebbero essere le rappresentazioni fisiche dei pensieri e dei sentimenti più nascosti di una persona. Prende così il via per i due particolari personaggi una specie di studio sperimentale della condizione umana.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Susumu Nakoshi (名越 進 Nakoshi Susumu?): è un uomo di mezza età che vive nella sua macchina e passa il tempo in un parco insieme ad altri senzatetto. Viene scelto da Manabu Ito come cavia per il suo esperimento di trapanazione del cranio dopo il quale Susumu sarà in grado di vedere dei mostri che, col passare del tempo, Susumu associerà ai timori ed alle paure delle persone che guarda, capendo così l'animo e la psiche della persona che gli sta difronte.
  • Manabu Ito (伊藤 学 Itō Manabu?): è un ventidueenne figlio di un ricco medico, versato nello studio della psicologia e fisiologia umana. Sceglie Susumu come cavia del suo esperimento sull'effetto placebo perché lo ritiene una persona "al limite". In seguito alla manifestazione dei poteri di Susumu si accorge sempre di più della sua natura e della sua tendenza al transgender.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Il manga è stato serializzato sulla rivista Big Comic Spirits dal 2003 fino al 21 febbraio 2011[1]. I 166 capitoli sono stati raccolti in 15 volumi pubblicati tra il 30 luglio 2003 ed il 28 aprile 2011[2].

All'estero il manga è stato tradotto in Taiwan da Taiwan Tohan Co. tra il 29 luglio 2004 ed il 10 settembre 2011, in Francia da Tonkam tra il 30 settembre 2005 ed il 7 settembre 2011, in Spagna da Ponent Mon, in Germania da Egmont ed in Portogallo da Planet Manga[3][4]. In Italia il manga è stato pubblicato da Planet Manga tra l'8 settembre 2005[5] ed il 31 maggio 2012[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Termina Homunculus di H.Yamamoto edito in Italia da Planet Manga su AnimeClick.it, 15 febbraio 2011. URL consultato il 9 gennaio 2015.
  2. ^ (JA) 小学館:コミック su Shogakukan. URL consultato il 9 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) Homunculus (manga) [Release Dates] su Anime News Network. URL consultato il 9 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Scheda sul manga Homunculus, Anime News Network.
  5. ^ HOMUNCULUS 1, Panini Comics. URL consultato il 9 gennaio 2015.
  6. ^ HOMUNCULUS 15, Panini Comics. URL consultato il 9 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga