Holberg Suite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Holberg Suite, Op. 40 o, più propriamente, "Dai tempi di Holberg", (Tedesco: Aus Holbergs Zeit, Norvegese: Fra Holbergs tid), sottotitolata "Suite in stile antico" ({{Norvegese Suite i gammel stil}}, Tedesco: Suite im alten Style), è una suite in cinque movimenti basata su danze del Diciottesimo secolo, composta da Edvard Grieg nel 1884, in occasione della celebrazione dei duecento anni dalla nascita dell'umanista e drammaturgo Danese Ludvig Holberg.

Si tratta di un esempio di musica del Diciannovesimo secolo contenente un recupero della forma e dello stile musicale dei secoli precedenti, e, per questa sua peculiarità, la si può paragonare alla composizione À la Chapelle Sixtine, S.360 (1862) di Franz Liszt e contrasterà con le opere del successivo periodo neoclassico. Benché la Holberg suite non abbia raggiunto la notorietà del Peer Gynt, di cui solitamente vengono eseguite le due suites curate dall'autore, è recentemente stata oggetto di rivalutazione da parte dei critici, e da molti è considerata qualitativamente "pari" alle suites dal Peer Gynt.[1]

Struttura[modifica | modifica sorgente]

  1. Preludio (Allegro vivace)
  2. Sarabande (Andante)
  3. Gavotta (Allegretto)
  4. Aria (Andante religioso)
  5. Rigaudon (Allegro con brio)

Questa suite è stata originariamente scritta per pianoforte e successivamente trascritta per orchestra. La struttura consiste nell'introduzione a un corpus di danze, quasi un manifesto programmatico del Neoclassicismo. Dopo un vigoroso Preludio di profila una Sarabanda a tempo di "Andante", a cui segue un'elegante Gavotta (che si sviluppa internamente in una Musetta). Dopo questa troviamo l'Aria, ancora ricca di retaggi delle arie bachiane, scritta nel significativo tempo di "Andante religioso". La suite si conclude con la danza provenzale per antonomasia, il Rigaudon.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Krellmann, Hanspeter (1999). Edvard Grieg. Reinbek: Rowohlt.
  2. ^ Mozart: Eine Kleine Nachtmusick, Serenata of London, from the CD booklet written by Leonard Burkat, 1987, MCD Records (barcode 0-7674-25162-2-2)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Spartiti liberi di Holberg Suite in International Music Score Library Project, Project Petrucci LLC.

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica