Hiawatha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Hiawatha (disambigua).

Hiawatha (anche noto come Ayenwatha o Haiëñ'wa'tha; in Onondaga)[1] che visse (a seconda dalle versioni della storia) nel XII, XV, o XVI secolo, fu un capo condottiero delle nazioni degli Onondaga e dei Mohawk dei nativi americani. Hiawatha era un seguace del Grande Pacificatore, un profeta e capo spirituale che viene indicato come il fondatore della confederazione irochese (chiamata Haudenosaunee dagli irochesi stessi). Se il Grande Pacificatore era un uomo di idee, Hiawatha era un politicante che metteva in pratica i piani. Hiawatha era un abile oratore, carismatico, ed è stato determinante nel persuadere il popolo irochese, i Seneca, Cayuga, Onondaga, Oneida, e i Mohawk, un gruppo di nativi nord americani che parlavano un linguaggio simile, ad accettare la visione del Grande Pacificatore e unirsi insieme per diventare le Cinque Nazioni della confederazione irochese. Più avanti, nel 1721, la nazione Tuscarora sì unì alla confederazione irochese, è diventò la Sesta Nazione.

Hiawatha nella cultura[modifica | modifica wikitesto]

Henry Wadsworth Longfellow scrisse il poema epico The Song of Hiawatha (1855) dedicato alla figura di Hiawatha.

Film tratti da The Song of Hiawatha[modifica | modifica wikitesto]

Dal poema di Henry Wadsworth Longfellow vennero tratti i seguenti film:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bright, William (2004). Native American Place Names of the United States. Norman: University of Oklahoma Press, ISBN 080613576X pg. 166

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]