Hed Kandi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hed Kandi
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1999
Fondata da Mark Doyle
Sede principale Londra
Settore Musicale
Prodotti Elettronica
Sito web www.hedkandi.com

Hed Kandi è un'etichetta discografica inglese, specializzata nel settore della musica house.

L'etichetta, fondata nel 1999 da Mark Doyle[1], fu acquistata nel dicembre del 2006 dall'etichetta inglese Ministry of Sound per una somma non meglio specificata[2]. L'amministrazione di Hed Kandi passò in mano a Dan Baxter[3] il quale aveva già avuto l'occasione di lavorare per la casa anche in passato.

La sua produzione discografica conta oltre 90 compilation e svariati singoli — dei quali tre entrati nelle Top Ten inglesi[4].

Dal marzo del 2007 Hed Kandi è presente anche in Mar Rosso con uno stabilimento balneare lungo la costa dell'Hurghada[5].

Il marchio[modifica | modifica wikitesto]

Sin dalla sua fondazione, l'etichetta ha avuto come obiettivo la valorizzazione e la diffusione del proprio marchio nei settori più disparati della bella vita, come l'abbigliamento[6], e l'organizzazione di eventi mondani in tutto il pianeta[7].

Per questo motivo l'azienda ha stretto un accordo con la compagnia aerea Monarch Airlines che prevede la creazione di linee aeree per Ibiza con il proprio brand, ridefinito per l'occasione con il nome di "FlyKandi"[8][9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mark Doyle: Life after Hed Kandi, inthemix. URL consultato il 31-05-2009.
  2. ^ (EN) Ministry of Sound buys Hed Kandi, inthemix, 27 gennaio 2006. URL consultato il 31-05-2009.
  3. ^ (EN) HK Ibiza 2007, Hed Kandi, 15 giugno 2007. URL consultato il 31-05-2009.
  4. ^ (EN) About Us, Hed Kandi. URL consultato il 31-05-2009.
  5. ^ (EN) Hed Kandi Beach Bar: Hurghada Marina Boulevard, Hurghada, Egypt - The World's Only Hed Kandi Beach Bar, HKV001, Hed Kandi. URL consultato il 31-05-2009.
  6. ^ (EN) Hed Kandi Shop. URL consultato il 31-05-2009.
  7. ^ (EN) Global Events, Hed Kandi. URL consultato il 31-05-2009.
  8. ^ (EN) Fly Kandi, Hed Kandi. URL consultato il 31-05-2009.
  9. ^ (EN) Fly Kandi with Monarch Airlines, Monarch Airlines. URL consultato il 31-05-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]