Hani Al-Dhabit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hani Al-Dhabit
Hani Al-Dhabit.png
Hani Al-Dhabit in posa per farsi fotografare
Dati biografici
Nome Hani Al-Dhabit Faraj Bait Al-Noobi
Nazionalità Oman Oman
Altezza 175 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Dhofar
Carriera
Giovanili
1992-1996 Dhofar
Squadre di club1
1996-2001 Dhofar  ? (?)
2002 Baniyas Baniyas  ? (?)
2002-2003 Al-Sadd Al-Sadd  ? (?)
2003–2004 Dhofar  ? (?)
2005 Al-Jahra  ? (?)
2005– Dhofar  ? (?)
Nazionale
1995
2003-
Oman Oman U-17
Oman Oman
6 (1)
83 (56)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2012

Hani Al-Dhabit (in in arabo: هاني الضابط; Salalah, 15 ottobre 1979) è un calciatore omanita, attaccante del Dhofar e della nazionale di calcio dell'Oman.

È stato anche convocato per un torneo di beach soccer a Dubai[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 ha esordito con il Dhofar per poi proseguire la sua carriera calcistica nel Bani Yus Club, nell'Al-Sadd e nell'Al-Jahra per poi ritornare nel Dhofar.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nel 1998 e nel 2002, nonostante la sua giovane età, ha esordito con l'Oman nella coppa delle Nazioni del Golfo mettendo a segno un goal nella gara contro il Bahrian. Durante quella occasione, mise a segno anche una tripletta ai danni del Kuwait, la squadra di maggior successo nella storia del calcio dell'Asia occidentale. Segnò anche un goal nella gara contro il Qatar e con le sue cinque reti divenne il bomber dell'anno, battendo Raúl, Michael Owen e Luís Figo contando anche i 17 goal segnati con il Dhofar.[2] Nell'edizione del 2003 diventò il capitano della sua nazionale, ma sarà impiegato pochissime volte dall'allenatore ceco Milan Máčala, ma riuscì comunque a segnare un calcio di rigore nella finale persa contro i padroni di casa del Qatar. Hani ha partecipato alla coppa delle Nazioni del Golfo del 2004 in Qatar[3], e ha partecipato come telecronista sportivo ad un programma televisivo su Al Jazeera, durante coppa delle Nazioni del Golfo del 2009, commentando la partita della sua nazionale contro l'Arabia Saudita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hani Al-Dhabit convocato in una partita di beach soccer
  2. ^ Al-Dhabit vince il Bomber dell'anno 2001
  3. ^ Hani Al-Dhabit convocato dall'Oman nella Coppa delle Nazioni del Golfo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]