Hafız Hakkı

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hafız Hakkı Pascià

Hafız Hakkı, noto anche come Hafız Hakkı Pascià o Hafız Hakkı Pasha (Edirne, 1877Erzurum, 15 febbraio 1915), è stato un militare turco, generale dell'esercito dell'Impero Ottomano durante la Campagna del Caucaso.

Compagno di studi di Ismail Enver all'accademia militare, Hafız si classificò al primo posto mentre Enver ottenne il secondo. Hakkı combatté durante le guerre balcaniche del 1912 e scrisse dei testi in cui spiegava il metodo con cui occorreva condurre le truppe in guerra.

Hafız Hakkı era al comando del X Corpo ottomano durante la battaglia di Sarikamis (dicembre 1914 - gennaio 1915), ed aveva il compito di aggirare da nord lo schieramento russo, passando attraverso le formidabili Allahüekber Dağları.

L'offensiva invernale, preparata e guidata personalmente dallo stesso ministro Enver, si concluse con una terribile disfatta per la Terza Armata. Durante la ritirata la Terza Armata perse circa il 90% degli effettivi, soprattutto a causa delle proibitive condizioni climatiche e dell'inadeguato equipaggiamento.

Dopo la battaglia il generale Hakkı, che aveva preso il posto di Enver come comandante della Terza Armata, morì di febbre tifoide ad Erzerum il 15 febbraio 1915.

Controllo di autorità VIAF: 62837424 LCCN: n80022208

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie