Gustavo Venturi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gustavo Venturi (Rovereto, 4 febbraio 1830Trento, 5 giugno 1898) è stato un botanico e avvocato italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Rovereto, frequentò l'Imperial Regio Ginnasio di Rovereto, al tempo città dell'Impero Austro-ungarico. Dopo essersi laureato in giurisprudenza, si trasferì a Trento dove divenne avvocato. Botanico dilettante, si interessò principalmente ad essi muschi e ai licheni, divenendo uno dei più noti e importanti briologi dei suoi tempi. Fu in contatto con la maggior parte dei botanici della sua epoca e mantenne corrispondenza con Giuseppe De Notaris, Elisabetta Fiorini-Mazzanti, Karl Gustav Limpricht, Caro Massalongo e Carl Friedrich Warnstorf. Dal 1871 a 1899 Venturi pubblicò venti articoli sulla tassonomia del genere Orthotrichum, descrivendo 19 specie, 3 sottospecie e 48 varietà. Contribuì inoltre alle pubblicazioni di Viktor Ferdinando Brotherus, Adalbert Geheeb), Antonio Marchese Bottini e Julius Roell. Il suo trattato sui muschi, Le Muscinee del Trentino, fu pubblicato postumo nel 1899. Il suo erbario è conservato nel Museo Tridentino di Scienze Naturali.

Opera[modifica | modifica sorgente]

  • Gustavo Venturi, Le Muscinee del Trentino, di Gustavo Venturi. Trento : a cura del Municipio (Trento : Tipografia G. Zippel), 1899.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Dale H. Vitt e Pier-Luigi Nimis (1987), Typification of Some Orthotrichaceous Names Published by G. Venturi (Orthotrichaceae: Bryopsida). Taxon, 36 (1) : 108-112.
  • Pietro Lorenzi e Silvio Bruno (2002). Uomini, storie, serpenti contributi alla storiografia erpetologica del Trentino-Alto Adige e Dintorni. Annali del Museo Civico di Rovereto, 17 : 173-274.

Abbreviazione botanici[modifica | modifica sorgente]


Venturi è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Gustavo Venturi.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 273146020 SBN: IT\ICCU\CUBV\159128