Grigorij Kajdanov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grigorij Kajdanov nel 2002

Grigorij Zinov'evič Kajdanov (rus. Григорий Зиновьевич Кайданов; Berdyčiv, 11 ottobre 1959) è uno scacchista statunitense di origine sovietica, Grande Maestro.

Nato nella repubblica sovietica d'Ucraina, si trasferì con la famiglia a pochi anni d'età a Kaliningrad, nella repubblica russa. Nel 1972 vinse il campionato under-14 della Repubblica Federativa Russa.

Nel 1987 vinse il torneo di Mosca, sconfiggendo tra gli altri l'astro nascente e futuro campione del mondo Viswanathan Anand. L'anno successivo ottenne il titolo di grande maestro.

Nel 1991 si trasferì con la moglie e i due figli negli Stati Uniti a Lexington nel Kentucky, dove vive tuttora.

Tra gli altri principali risultati i seguenti:

  • 1988 : 1° a Leopoli
  • 1990 : 1° al torneo di Hastings
  • 1992 : 1° al World Open di Filadelfia
  • 1998 : medaglia d'argento con la squadra USA alle olimpiadi di Elista
  • 2001 : vince il North American Open Chess Championship
  • 2002 : vince il fortissimo "Aeroflot Open" di Mosca, davanti a 82 grandi maestri
  • 2008 : vince con 7/9 il Gausdal Classics di Gausdal in Norvegia [1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Chessbase News: Greg Kaidanov wins Gausdal Classics

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]