Giovanni di Brunswick-Lüneburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Brunswick-Lüneburg
Welfen
Coat of Arms of Brunswick-Lüneburg.svg

Ottone I
Giovanni con Alberto I
Alberto I con Giovanni
Modifica

Giovanni di Brunswick-Lüneburg (1242Braunschweig, 13 dicembre 1277) fu duca di Brunswick-Lüneburg, col fratello Alberto, dal 1252 fino alla morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlio del duca Ottone I di Brunswick-Lüneburg e della consorte Matilda del Brandeburgo.

Alla morte del duca nel 1252, nacque una disputa tra Giovanni e suo fratello Alberto su chi dovesse ereditare il ducato. Il problema venne risolto nel 1269 dividendo il territorio in due ducati distinti. Alberto si prese la briga di preparare i due Stati, mentre Giovanni ebbe il diritto di scegliere. La città di Brunswick rimase invece indivisa.

Giovanni scelse di governare la parte settentrionale comprendente Lüneburg e la città di Hannover.

Nel 1265 sposò Liutgarda di Holstein da cui ebbe cinque figli[1]:

  • Ottone (1266 - 1330), duca di Brunswick-Lüneburg;
  • Matilde (?-1308), sposa di Enrico I di Mecklenburgo-Güstrow;
  • Elisabetta (?-1294), sposa di Giovanni II di Oldenburg;
  • Agnese (?-1314), sposa di Werner I di Hadmersleben;
  • Elena (?-?), sposa di Corrado III di Wernigerode.

Morì il 13 dicembre 1277 e fu sepolto nel chiostro della Chiesa di San Michele a Lüneburg.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Welfen 2

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Brunswick-Lüneburg Successore Coat of Arms of Brunswick-Lüneburg.svg
Ottone I di Brunswick-Lüneburg 1252 1279- con Giovanni diviso in tre parti

Controllo di autorità VIAF: 95400513