GeoCities

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GeoCities
URL http://www.geocities.it
Commerciale
Tipo di sito Web hosting
Registrazione
Proprietario Yahoo!
Creato da David Bohnett e John Rezner
Lancio 1994
Stato attuale Disattivato

Yahoo! GeoCities, prima del 1999 chiamato semplicemente GeoCities, era un popolare servizio di web hosting gratuito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1994 da David Bonnett e John Rezner, con il nome Beverly Hills Internet (BHI), mutò presto il nome in GeoCities. Continuò a crescere in popolarità fino a diventare nel 1997 il quinto sito web più visitato della rete.[1]

Il 28 maggio 1999, durante la bolla speculativa delle dot-com, fu acquisito da Yahoo! per più di tre miliardi e mezzo di dollari.[1]

La chiusura del servizio è avvenuta il 26 ottobre 2009[1]. Il webcomic xkcd ha dedicato all'evento di chiusura un re-design del sito.[2]

In seguito alla dismissione del servizio sono stati inaugurati alcuni siti (Reocities e OoCities) che hanno tentato di realizzare un mirror dei siti presenti su GeoCities sfruttando degli archivi informatici che erano stati da loro precedentemente realizzati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c articolo di PuntoInformatico
  2. ^ Memory Lane: XKCD Pays Tribute to GeoCities

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]