Galleria della Furka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galleria della Furka
Swiss Rail FO Furkatunnel 12 8.jpg
Imbocco della galleria ai tempi della gestione Furka-Oberalp-Bahn
Tipo Galleria ferroviaria
Stato Svizzera Svizzera
Localizzazione Vallese Vallese
Uri Uri
Gestore Dampfbahn Furka-Bergstrecke AG
Linea Dampfbahn Furka-Bergstrecke
Lunghezza 1,874 km
Numero di canne 1
Numero di binari 1
Scartamento 1 000 mm
Inizio dei lavori 1915
Apertura 3 luglio 1926
Chiusura 1981
Annotazioni
Riaperto nel 2001 (vedi Dampfbahn Furka-Bergstrecke#La ripresa del servizio)
 

La Galleria della Furka è un tunnel ferroviario a scartamento ridotto della Svizzera, lungo 1874 m, posto nella tratta montana acclive, della Ferrovia del Furka-Oberalp, che raggiunge il culmine a 2160 m sul livello del mare nella stazione di Passo della Furka tra Oberwald (a 1369 m) nel Canton Vallese e Realp (a 1538 m) nel Cantone di Uri. Il tunnel è a semplice binario ed è stato sostituito, nel 1982, con la nuova tratta in Galleria di base della Furka; la lunga galleria di base si era resa necessaria per risolvere il serio problema dell'interruzione dell'esercizio che la ferrovia doveva affrontare ogni anno, da ottobre alla successiva primavera. A causa delle valanghe infatti, all'inizio di ogni stagione invernale, veniva smontata la linea aerea e tutto ciò che sporgesse più di un metro dal piano del ferro per preservarlo dalla distruzione. Anche il Ponte Steffenbach veniva smontato in tre pezzi, e poi rimontato, ogni volta con consistenti spese di esercizio.[1]. La vecchia galleria dismessa è ora riutilizzata, dal 2001, con la riapertura parziale a scopo turistico della linea che ha preso il nome di Dampfbahn Furka-Bergstrecke. In seguito la linea completa è stata riaperta nel 2010.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Beat Moser-Emilio Ganzerla,Furka-Oberalp in Mondo Ferroviario 88

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]