Fossa delle Ryūkyū

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'andamento della fossa evidenziato in rosso.

La fossa delle Ryūkyū (conosciuta anche come fossa Nansei-Shoto) è una fossa oceanica situata nell'oceano Pacifico settentrionale.

Si allunga per circa 2.250 chilometri descrivendo un lungo arco in direzione nordest-sudovest, parallelamente all'arcipelago giapponese omonimo, segnando il confine geologico fra la placca delle Filippine e la placca euroasiatica; raggiunge una profondità massima di circa 7.500 metri.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Istituto Geografico De Agostini. Il nuovissimo atlante geografico. De Agostini, Novara, 1986. Pagg.176-177.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienze della Terra