Federazione di rugby a 15 del Giappone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
日本ラグビーフットボール協会
Japan Rugby Football Union
Logo 日本ラグビーフットボール協会Japan Rugby Football Union
Disciplina Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Fondazione 1926
Giurisdizione Giappone
Nazione Giappone Giappone
Confederazione IRB
ARFU
Sede Giappone Tokyo
Presidente Giappone Yoshiro Mori
Sito ufficiale http://www.rugby-japan.jp/
 

La Japan Rugby Football Union (JRFU; 日本ラグビーフットボール協会, Nihon Ragubi- Futtobo-ru Kyo-kai), ovvero la Federazione giapponese di rugby, è l'organo che governa il rugby a 15 in Giappone. Nacque il 30 novembre 1926 ed è una delle 2 federazioni di secondo livello che hanno un posto nel consiglio esecutivo dell'International Rugby Board, l'organo internazionale che governa questo sport (l'altra è quella del Canada). L'IRB classifica come squadre di "Primo Livello" solo le nazioni che partecipano al Sei Nazioni dell'emisfero nord, al Tri Nations dell'emisfero sud, e l'Argentina.

Il Rugby a 15 venne introdotto in Giappone tramite gli studenti dell'Università di Keio dal professor Edward Bramwell Clarke, nato a Yokohama e da Tanaka Ginnosuke, entrambi laureati alla Cambridge University nel 1899. Prima questo sport veniva giocato nei porti di Kobe e Yokohama tra residenti stranieri e squadre formate tra le navi in porto.

Rugby game in Yokohama, 1874

Top League[modifica | modifica sorgente]

Cercando di migliorare la qualità generale del rugby giapponese, nel 2003 la JRFU creò una nuova Top League semiprofessionale che iniziò nella stagione 2003-04. Nella seconda stagione il campionato era composto dalle seguenti squadre sponsorizzate: i Kintetsu Liners, i Kobe Steel Kobelco Steelers, i Kubota Spears, i NEC Green Rockets, i Nihon IBM Big Blue, i Ricoh Black Rams, i Sanyo Wild Knights, i Suntory Sungoliath, i Toshiba Brave Lupus, i Toyota Verblitz, i World Fighting Bull e i Yamaha Jubilo.

Albo d'Oro Top League

2003-4 Kobe Steel Kobelco Steelers
2004-5 Toshiba Brave Lupus
2005-6 Toshiba Brave Lupus
2006-7 Toshiba Brave Lupus

Microsoft Cup[modifica | modifica sorgente]

La Microsoft Cup è un torneo ad eliminazione diretta giocato dalle prime otto della Top League. La vincitrice della prima Microsoft Cup furono i NEC Green Rockets, che sconfissero i Toshiba Brave Lupus 24-19 il 22 febbraio 2004. I Toshiva vinsero comunque il campionato il 21 marzo 2004 battendo i Kobe Steel Kobelco Steelers 22-10.

Altre letture[modifica | modifica sorgente]

Per conoscere lo sfondo storico vedi 'Britain's Contribution to the Development of Rugby Football in Japan 1874-1998' di Alison Nish, Capitolo 27, Britain & Japan: Biographical Portraits , Volume III, Japan Library, 1999 ISBN 1-873410-89-1

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby