Evgenij L'vovič Švarc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Evgeny Shvarts)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Evgenij Švarc

Evgenij L'vovič Švarc, in russo: Евге́ний Льво́вич Шварц? (Kazan', 21 ottobre 1896Leningrado, 15 gennaio 1958), è stato uno scrittore sovietico, autore di più di 20 opere di teatro, così come di sceneggiature di film per l'infanzia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di Evgenij Švarc, Lev Borisovič Švarc (1874-1940) fu insegnante presso la facoltà di medicina dell'università di Kazan'. La madre, Marija Fedorovna Šelkova (1875-1942) era ostetrica.

Alla fine degli anni '10 del 1900, Evgenij studiò presso la Facoltà di Giurisprudenza all'Università statale di Mosca ma solamente per due anni, decidendo poi di abbandonare la professione di giurista, per intraprendere la vita teatrale e letteraria. Nell'inverno del 1917 fu richiamato alle armi.

Per un certo periodo Švarc lavorò come segretario presso Kornej Ivanovič Čukovskij, e nel 1923 iniziò a pubblicare le proprie opere. Tra il 1935 e 1955 visse a Leningrado.

Morì il 15 gennaio del 1958 a Leningrado ed è ora sepolto nel cimitero Bogoslovskoe.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Opere teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Il drago
  • Un miracolo ordinario
  • L'ombra
  • Il re nudo:divertimento in due atti
Scrittore Evgeny Shvarts.jpg

Sceneggiature[modifica | modifica wikitesto]

Altre opere[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 95206967 LCCN: n83147484