Ettore Tommaso Fantoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettore Tommaso Fantoni

Ettore Tommaso Fantoni, chiamato Tomaž Fantoni (Gemona del Friuli, 16 dicembre 1822Slovenske Konjice, 31 maggio 1892), è stato un pittore italiano che visse e lavorò in Slovenia.

Vita e lavoro[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver studiato a Udine e a Venezia, lavorò come pittore, doratore e intagliatore in Austria e, soprattutto, in Slovenia, dove si stabilì a Slovenske Konjice. Affrescò oltre una trentina di chiese da solo ed un'altra quindicina in collaborazione con Giacomo Brollo nell'arco di tempo dal 1857 al 1891. Al suo seguito sono andati da Friuli-Venezia Giulia in Slovenia, Giacomo Brollo, Giovanni Fantoni (il fratello di Tomasso), poi Antonio Brollo e Osvaldo Bierti. Lavori del Fantoni si trovano anche in Friuli, in Austria e altrove.

Note[modifica | modifica sorgente]


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

in lingua slovena[modifica | modifica sorgente]

  • Žigon Andreja, Cerkveno stensko slikarstvo poznega 19. stoletja na Slovenskem, Celje, Mohorjeva družba, 1982, COBISS ID=904197

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]