Eparchia di Nostra Signora dell'Annunciazione di Newton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eparchia di Nostra Signora dell'Annunciazione di Newton
Eparchia Neotoniensis Graecorum Melkitarum
Chiesa greco-melchita
Annunciation-Cathedral-exterior.png
Coat of arms of the Eparchy of Newton.svg  
Eparca Nicolas James Samr
Eparchi emeriti John Adel Elya, B.S.
Sacerdoti 68 di cui 54 secolari e 14 regolari
367 battezzati per sacerdote
Religiosi 15 uomini, 5 donne
Diaconi 54 permanenti
Battezzati 25.000
Parrocchie 42
Erezione 28 giugno 1976
Rito bizantino
Indirizzo 3VFW Parkway, West Roxbury, MA 02132
Sito web www.melkite.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

L'eparchia di Nostra Signora dell'Annunciazione di Newton (in latino: Eparchia Neotoniensis Graecorum Melkitarum) è una diocesi della Chiesa cattolica greco-melchita immediatamente soggetta al patriarcato. Nel 2010 contava 25.000 battezzati. È attualmente retta dall'eparca Nicolas James Samr.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia comprende tutti i fedeli della Chiesa cattolica greco-melchita negli Stati Uniti d'America.

Sede eparchiale è Newton, presso Boston, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora dell'Annunciazione.

Il territorio è suddiviso in 42 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima comunità greco-melchita cattolica si è costituita a New York nel 1889, seguita l'anno successivo dalla comunità di Boston.

Il crescente numero di fedeli melchiti provenienti da diversi Paesi arabi determinò la costituzione di una circoscrizione ecclesiastica.

L'esarcato apostolico degli Stati Uniti d'America per i fedeli melchiti fu eretto il 10 gennaio 1966 con la bolla Byzantini Melkitarum di papa Paolo VI.

Il 28 giugno 1976 in forza della bolla Cum apostolicum dello stesso papa Paolo VI l'esarcato è stato elevato ad eparchia e ha assunto il nome attuale.

Il 2 novembre 2008, alla presenza del patriarca Gregorio III Laham, è stato celebrato il primo centenario della cattedrale eparchiale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia al termine dell'anno 2010 contava 25.000 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 50.000  ?  ? 30 30 1.666 22
1976 48.300  ?  ? 47 25 22 1.027 7 27 6 27
1980 22.358  ?  ? 59 33 26 378 10 38 4 32
1990 26.100  ?  ? 63 43 20 414 20 27 3 40
1999 27.500  ?  ? 60 41 19 458 30 22 3 35
2000 27.629  ?  ? 59 42 17 468 29 17 3 35
2001 27.934  ?  ? 59 42 17 473 31 17 3 35
2002 28.026  ?  ? 60 44 16 467 36 16 3 35
2003 29.323  ?  ? 61 45 16 480 36 16 3 35
2004 29.024  ?  ? 60 45 15 483 39 15 3 35
2009 26.704  ?  ? 64 50 14 417 49 16 5 35
2010 25.000  ?  ? 68 54 14 367 54 15 5 42

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi