Enrico I di Babenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico I di Babenberg nella Genealogia dei Babenberg, abbazia di Klosterneuburg

Enrico I di Babenberg conosciuto anche come Enrico il Forte (in tedesco: Heinrich der Starke) (... – 23 giugno 1018) fu Margravio d'Austria dal 994 sino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Egli era figlio di Leopoldo I di Babenberg. Sotto il suo governo, il nome di Ostarrîchi (996), da cui il moderno come tedesco dell'Austria (Österreich) si diffuse, e venne menzionato per la prima volta in un documento ufficiale.

Enrico prese stabilmente residenza a Melk, dove San Colomano era stato sepolto. Il suo territorio venne ampliato dall'Imperatore Enrico II, che gli consegnò numerosi territori tra i fiumi Kamp e Morava e nella Wienerwald.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Margravio d'Austria Successore
Leopoldo I 994-1018 Adalberto

Controllo di autorità VIAF: 81521163

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie