Edestina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'edestina (dal greco "edestós", cioè "edibile") è una proteina globulare vegetale esamerica[1] contenuta nei semi di canapa indiana[1][2], cotone, zucca e altre piante. È una globulina ricca di acido glutammico e di acido aspartico e povera in lisina[1]. In biochimica è usata per il dosaggio della pepsina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Tang CH, Ten Z, Wang XS, Yang XQ, Physicochemical and functional properties of hemp (Cannabis sativa L.) protein isolate in J. Agric. Food Chem., vol. 54, n. 23, novembre 2006, pp. 8945–50. DOI:10.1021/jf0619176, PMID 17090145.
  2. ^ Patel S, Cudney R, McPherson A, Crystallographic characterization and molecular symmetry of edestin, a legumin from hemp in J. Mol. Biol., vol. 235, n. 1, gennaio 1994, pp. 361–3. PMID 8289257.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Charles A. Janeway, Paul Travers, Mark Walport, Mark J. Shlomchik, Immunobiologia (3ª edizione italiana sulla 6ª inglese), Padova, Piccin, 2007. ISBN 88-299-1814-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]