Ebrei per Gesù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ebrei per Gesù (Jews for Jesus) è un'organizzazione cristiana evangelizzatrice statunitense dedicata principalmente alla conversione degli Ebrei al Cristianesimo.

Il carattere cristiano del gruppo è confermato da varie testimonianze: il pastore battista Lev Leigh (che ha fatto parte degli Ebrei per Gesù) della Hope Baptist Church di Richmond in California dichiara che Durante il mio periodo con la missione, mi sono reso conto che Ebrei per Gesù è un ministero cristiano (o messianico, se preferite) con una passione per la buona novella su Gesù...[1]

Nel documento Reflections on Covenant and Mission i vescovi cattolici statunitensi affermano che le campagne dirette alla conversione degli ebrei al cristianesimo non sono più teologicamente accettabili nella Chiesa Cattolica[2]. Questo documento è stato visto come un attacco da parte della stessa organizzazione che ha replicato affermando tra l'altro di essere in sostanza un gruppo cristiano: ... Ebrei per Gesù e altri gruppi cristiani che rimangono fedeli all'unicità di Cristo[3].

In un articolo del Christian Post di New York del 6 luglio 2006, gli Ebrei per Gesù vengono definiti un gruppo cristiano: vestiti con camicie colorate con grandi scritte identificative del loro gruppo cristiano, gli Ebrei per Gesù si sono mantenuti all'altezza della città che non dorme mai distribuendo ai passanti decine di migliaia di stampati informativi e promuovendo la loro campagna evangelizzatrice "Behold your God" attraverso un ampio spettro di mezzi di comunicazione di massa[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Letters From JFJ Alumni. URL consultato il 18-04-2008.
  2. ^ (EN) Reflections on Covenant and Mission. URL consultato il 18-04-2008.
  3. ^ (EN) Jews for Jesus Leader Contradicts American Catholic Bishops in Jews for Jesus, Press Release, 19 agosto 2002. URL consultato il 18/4/2008.
  4. ^ Clothed in colorful shirts with large writing identifying their Christian group, Jews for Jesus has been keeping up with the 24-hour-running city, handing out tens of thousands of literature and promoting their evangelistic campaign – Behold Your God – through media outlets. (EN) Lillian Kwon, Jews for Jesus Keeps Up with the City that Never Sleeps in Christian Post, 06 luglio 2006. URL consultato il 18/4/2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]