Duchesnea indica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Falsa fragola
Duchesnea indica9.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Genere Duchesnea
Specie D. indica
Nomenclatura binomiale
''Duchesnea indica''
(Andr.) Focke
Sinonimi

Fragaria indica
Potentilla indica

Duchesnea indica

La Duchesnea indica (falsa fragola o finta fragola o fragola matta), è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Rosacee.

È una pianta che si è naturalizzata in Italia, predilige le zone poco assolate dal piano al monte (0-800 m s.l.m.). Era stata portata durante l'Ottocento come curiosità botanica all'Orto Botanico di Torino da dove poi si è diffusa su tutto il territorio.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta di circa 10–50 cm di altezza, stolonifera e con radice fascicolata.

Le foglie sono costituite da tre segmenti picciolati, dentate al margine.

I fiori sono attinomorfi di circa 3 cm; presentano un epicalice, calice di 5 sepali, 5 petali gialli; numerosi stami e ovario semi-infero.

Il frutto che assomiglia a una fragola, è rosso subsferico, carnoso per concrescenza del ricettacolo e insapore. Non è tossico.

Fiore di Duchesnea indica

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nei boschi misti in tutta Italia.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica