Djustine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Djustine
fumetto
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Enrico Teodorani
Genere fantawestern

Djustine è una serie a fumetti creata da Enrico Teodorani.

Storia della pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Alla fine degli anni novanta le folli storie di Djustine, una bionda pistolera, venivano pubblicate su albi autoprodotti in fotocopia venduti ed inviati tramite posta ai fan. Dal 2003, il fumetto Djustine è stato regolarmente pubblicato in libri da E.F. Edizioni e dal magazine per adulti X-Comics da Coniglio Editore e negli Stati Uniti nella serie Djustine: Tales of the Twisted West da Carnal Comics.

Il creatore di Djustine, Enrico Teodorani, ha scritto anche serie di supereroi Femforce, pubblicate da AC Comics negli Stati Uniti ed è anche il creatore di Calavera e Wheela, entrambi pubblicati in Italia da E.F. Edizioni e in USA da Carnal Comics ed Eros Comix. Dopo avere abbandonato il fumetto si è dedicato alla narrativa noir e hard-boiled, con una predilezione per storie ambientate nella Romagna rurale della prima metà del Novecento.

Fra gli artisti che hanno disegnato le storie di Djustine (sempre su testi di Teodorani) ci sono nomi come Silvano, Luciano Bernasconi, Andrea Bulgarelli, Luigi Siniscalchi, Luca Raimondo, Nik Guerra, Cristina Fabris, Gianluca Pagliarani e Antonio Conversano, americani come Joe Vigil, Mike Hoffman, Frank Brunner, Val Mayerik, Marat Mychaels, Tim Tyler, Jeff Austin, Jason Crager (Jewett), Sam Glanzman, Jason Waltrip, SS Crompton e altri artisti internazionali come Enrique Badia Romero, Alfonso Font e John McCrea.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le avventure di Djustine includono faccia a faccia con creature soprannaturali (come lupi mannari, zombies e demoni). Tutte le storie sono ambientate in uno strano mondo gotico western nel 1880.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]