Diocesi di Tacna e Moquegua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Tacna e Moquegua
Dioecesis Tacnensis et Moqueguensis
Chiesa latina
Cathedral of Tacna 931.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Arequipa
Vescovo Antonio Cortez Lara
Vescovi emeriti José Hugo Garaycoa Hawkins
Sacerdoti 54 di cui 38 secolari e 16 regolari
10.296 battezzati per sacerdote
Religiosi 22 uomini, 110 donne
Diaconi 3 permanenti
Abitanti 625.000
Battezzati 556.000 (89,0% del totale)
Superficie 30.539 km² in Perù
Parrocchie 38
Erezione 18 dicembre 1944
Rito romano
Indirizzo Apartado 426, Blondell 107, Tacna, Perú
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Perù
La concattedrale di San Domenico a Moquegua

La diocesi di Tacna e Moquegua (in latino: Dioecesis Tacnensis et Moqueguensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Arequipa. Nel 2010 contava 556.000 battezzati su 625.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Antonio Cortez Lara.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende le regioni di Tacna e di regione di Moquegua.

Sede vescovile è la città di Tacna, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Rosario. A Moquegua sorge la concattedrale di San Domenico.

Il territorio è suddiviso in 38 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Tacna fu eretta il 18 dicembre 1944 con la bolla Nihil potius et antiquius di papa Pio XII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Arequipa.

L'11 luglio 1992 ha assunto il nome attuale per effetto del decreto Multum conferre della Congregazione per i Vescovi.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Carlos Alberto Arce Masías † (6 luglio 1945 - 17 dicembre 1956 nominato vescovo di Huánuco)
  • Alfonso Zaplana Bellizza † (17 dicembre 1957 - 28 aprile 1973 deceduto)
  • Óscar Rolando Cantuarias Pastor † (5 ottobre 1973 - 9 settembre 1981 nominato arcivescovo di Piura)
  • Óscar Julio Alzamora Revoredo, S.M. † (16 dicembre 1982 - 13 febbraio 1991 dimesso)
  • José Hugo Garaycoa Hawkins (6 giugno 1991 - 1º settembre 2006 dimesso)
  • Antonio Cortez Lara, dal 1º settembre 2006

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 625.000 persone contava 556.000 battezzati, corrispondenti all'89,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1949 120.000 125.000 96,0 18 17 1 6.666 2 30 16
1966 150.000 152.000 98,7 41 27 14 3.658 14 62 21
1970 140.000 152.000 92,1 77 30 47 1.818 61 81 32
1976 190.225 190.455 99,9 34 21 13 5.594 25 32 32
1980 205.500 207.600 99,0 35 20 15 5.871 26 36 32
1990 320.000 353.200 90,6 31 16 15 10.322 1 23 40 28
1999 362.000 391.400 92,5 33 17 16 10.969 4 21 70 35
2000 543.000 647.490 83,9 38 24 14 14.289 4 17 69 48
2001 650.000 780.000 83,3 41 27 14 15.853 4 17 76 34
2002 750.000 913.300 82,1 30 24 6 25.000 4 9 78 37
2003 804.584 914.300 88,0 68 48 20 11.832 4 31 90 37
2004 823.206 925.230 89,0 63 44 19 13.066 3 25 93 37
2010 556.000 625.000 89,0 54 38 16 10.296 3 22 110 38

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi