Diocesi di Fargo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Fargo
Dioecesis Fargensis
Chiesa latina
Fargo St Mary Cathedral IMG 0657.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Saint Paul e Minneapolis
Regione ecclesiastica VIII (MN, ND, SD)
CoA Roman Catholic Diocese of Fargo.svg Diocese of Fargo.jpg
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo John T. Folda
Sacerdoti 127 di cui 118 secolari e 9 regolari
652 battezzati per sacerdote
Religiosi 10 uomini, 160 donne
Diaconi 42 permanenti
Abitanti 374.256
Battezzati 84.190 (21,8% del totale)
Superficie 92.650 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 138
Erezione 10 novembre 1889
Rito romano
Cattedrale Santa Maria
Santi patroni Maria Santissima Assunta
Indirizzo P.O. Box 1750, 1310 Broadway, Fargo, ND 58102
Sito web www.fargodiocese.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

La diocesi di Fargo (in latino: Dioecesis Fargensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Saint Paul e Minneapolis appartenente alla regione ecclesiastica VIII (MN, ND, SD). Nel 2006 contava 82.891 battezzati su 379.821 abitanti. È attualmente retta dal vescovo John T. Folda.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende l'intera metà orientale del Dakota del Nord e più precisamente le contee di Cass, Richland, Sargent, Ransom, Dickey, LaMoure, Barnes, McIntosh, Logan, Kidder, Stutsman, Sheridan, Wells, Foster, Griggs, Steele, Traill, Grand Forks, Nelson, Eddy, Benson, Pierce, Rolette, Towner, Ramsey, McHenry, Bottineau, Cavalier, Walsh e Pembina.

Sede vescovile è la città di Fargo, dove si trova la cattedrale di Santa Maria (Cathedral of St. Mary).

Il territorio è suddiviso in 138 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Jamestown fu eretta il 10 novembre 1889, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico del Dakota (oggi diocesi di Sioux Falls).

Il 6 aprile 1897 ha assunto il nome attuale.

Il 31 dicembre 1909 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Bismarck.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • John Shanley † (15 novembre 1889 - 16 luglio 1909 deceduto)
  • James O'Reilly † (24 giugno 1909 - 19 dicembre 1934 deceduto)
  • Aloysius Joseph Muench † (10 agosto 1935 - 9 dicembre 1959 dimesso)
  • Leo Ferdinand Dworschak † (23 febbraio 1960 - 8 settembre 1970 dimesso)
  • Justin Albert Driscoll † (8 settembre 1970 - 19 novembre 1984 deceduto)
  • James Stephen Sullivan † (29 marzo 1985 - 18 marzo 2002 dimesso)
  • Samuel Joseph Aquila (18 marzo 2002 succeduto - 29 maggio 2012 nominato arcivescovo di Denver)
  • John T. Folda, dall'8 aprile 2013

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 379.821 persone contava 82.891 battezzati, corrispondenti al 21,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 75.734 408.873 18,5 167 145 22 453 4 368 185
1966 100.168 386.748 25,9 192 167 25 521 480 182
1970 103.345 386.748 26,7 161 140 21 641 26 568 118
1976 97.727 372.983 26,2 154 124 30 634 39 430 119
1980 101.111 387.000 26,1 146 120 26 692 11 31 345 116
1990 101.823 398.520 25,6 128 104 24 795 31 26 262 117
1999 98.915 391.000 25,3 162 153 9 610 32 8 153 159
2000 98.915 391.000 25,3 122 112 10 810 32 27 196 159
2001 98.960 391.000 25,3 120 110 10 824 32 22 153 159
2002 99.868 391.000 25,5 137 128 9 728 26 13 206 156
2003 87.730 374.969 23,4 131 122 9 669 31 9 213 158
2004 84.190 374.256 22,5 135 128 7 623 40 7 203 158
2006 82.891 379.821 21,8 127 118 9 652 42 10 160 138

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi