Diocesi di Cabanatuan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Cabanatuan
Dioecesis Cabanatuanensis
Chiesa latina
Cathedraljf.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Lingayen-Dagupan
Vescovo Sofronio Aguirre Bancud, S.S.S.
Sacerdoti 54 di cui 48 secolari e 6 regolari
19.370 battezzati per sacerdote
Religiosi 7 uomini, 33 donne
Abitanti 1.285.000
Battezzati 1.046.000 (81,4% del totale)
Superficie 2.743 km² nelle Filippine
Parrocchie 29
Erezione 16 febbraio 1963
Rito romano
Cattedrale San Nicola da Tolentino
Indirizzo Maharlika Highway, P.O. Box 501, 3100 Cabanatuan City, Philippines
Sito web www.cbcponline.net
Dati dall'Annuario Pontificio 2013 * *
Chiesa cattolica nelle Filippine

La diocesi di Cabanatuan (in latino: Dioecesis Cabanatuanensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Lingayen-Dagupan. Nel 2012 contava 1.046.000 battezzati su 1.285.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Sofronio Aguirre Bancud, S.S.S.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la parte meridionale della provincia filippina di Nueva Ecija.

Sede vescovile è la città di Cabanatuan, dove si trova la cattedrale di San Nicola da Tolentino.

Il territorio è suddiviso in 29 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 16 febbraio 1963 con la bolla Exterior Ecclesiae di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalle diocesi di Lingayen-Dagupan, che contestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana, e di San Fernando (oggi arcidiocesi).

Il 16 febbraio 1984 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di San Jose.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Mariano Gaviola y Garcés † (8 marzo 1963 - 31 maggio 1967 dimesso)
  • Vicente P. Reyes † (8 agosto 1967 - 30 aprile 1983 deceduto)
  • Ciceron Santa Maria Tumbocon † (7 aprile 1983 succeduto - 11 novembre 1990 deceduto)
  • Sofio Guinto Balce † (11 novembre 1990 succeduto - 25 giugno 2004 deceduto)
  • Sofronio Aguirre Bancud, S.S.S., dal 6 novembre 2004

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2012 su una popolazione di 1.285.000 persone contava 1.046.000 battezzati, corrispondenti all'81,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 643.112 750.821 85,7  ?  ?  ?  ?  ?  ?  ? 35
1980 1.107.000 1.380.000 80,2 53 42 11 20.886 11 41 41
1990 702.000 749.000 93,7 38 38 18.473 26 25
1999 820.277 1.005.437 81,6 40 40 20.506 64 25
2000 820.277 1.026.235 79,9 40 40 20.506 42 25
2001 810.590 1.013.238 80,0 42 42 19.299 69 25
2002 830.313 1.669.883 49,7 44 44 18.870 69 25
2003 862.313 1.703.280 50,6 46 46 18.745 68 25
2004 913.000 1.805.000 50,6 48 48 19.020 68 25
2006 930.000 1.840.000 50,5 54 54 17.222 48 25
2012 1.046.000 1.285.000 81,4 54 48 6 19.370 7 33 29

Fonti[modifica | modifica sorgente]