Deutz-Fahr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo Deutz-Fahr

La Deutz-Fahr è stata un'azienda tedesca produttrice di trattori nata nel 1962 dall'unione della Fahr fondata nel 1873 e della Deutz. Nel 1995 l'azienda viene acquisita dal gruppo italiano SAME. Ora Deutz-Fahr è marchio del gruppo italiano SAME Deutz-Fahr.

Storia della Fahr[modifica | modifica sorgente]

La società Fahr fu fondata da Johann Georg Fahr, e fra i loro prodotti più noti la mietilegatrice del 1911, mentre il primo trattore, il Fahr F22 fu del 1938 su idea di Wilfred Fahr e Bernhard Flerlage con motore diesel bicilindrico Deutz da 22CV.

Fahr F22

Il primo progetto si evolse, diventando inizialmente il Fahr T22, e dal 1942 il Fahr Generatorschlepper HG25.

Terminata la seconda guerra mondiale l'azienda dovette adattarsi alle nuove esigenze, ampliando la gamma dei loro prodotti, per evitare il fallimento e solo dal 1948 venne ripresa la produzione di trattori. Fra i vari modelli prodotti il Fahr D15, Fahr D12N, il Fahr D133N e il Fahr D177S del 1960.

Fahr M66TS
Fahr D270

Iniziò nel 1959 un rapporto, poi rilevatosi fallimentare, con la Güldner che portò nel 1962, all'interessameno della Deutz che rilevò l'azienda.

Dopo l’accordo con Deutz, la Fahr continuò a produrre trattori Deutz per qualche anno poi si dedicò solamente alle macchine per la raccolta.

Modelli prodotti
  • Trebbie, aratri, mietilegatrici (1874-1937)
  • Mietilegatrice B5NR
  • Fahr F22 (1938)
  • Fahr T22 (1940)
  • Fahr HG25 (1942)
  • Fahr M66TS mietitrebbia trainata
  • Fahr D15 - D12N - D25H - D30L - D17 (1948-53)
  • Fahr D90 - D270B - D130 - D66 (1953-56)
  • Fahr D180 - D400 - D88 (1954-60)
  • Fahr MDL mietitrebbia (1957)
  • Fahr D133N (1959-61)
  • Fahr D177S (1960-63)

Storia della Deutz[modifica | modifica sorgente]

Deutz F2 M315

La Deutz utilizzava per i suoi trattori già dal 1907 il motore a combustione interna a quattro tempi di Nikolas Otto.

Nel 1927 la Deutz costruì il primo trattore leggero, il Deutz MTH 222 da 14CV. Dal 1930 l’azienda cambia nome in Humboldt-Deutzmotoren AG.

A partire dal 1934 produssero il Deutz F2 M315, il Deutz F3 M317 mentre nel 1936 venne lanciato il nuovo modello Deutz F1 M414, il più piccolo trattore prodotto di serie al mondo, le cui vendite raggiunsero quasi le 19.000 unità. Altri modelli furono il Deutz F2 M417 , il Deutz F1 M414 e dopo la fine della guerra ilDeutz F1 L514/50

Deutz F4 L514
Deutz D5006
Deutz DX7.10

L'azienda cambiò nuovamente il nome in KHD, acronimo di Klöckner-Humboldt-Deutz AG e grazie ai nuovi modelli Deutz D15, D25, D40UF ebbe un grande successo nelle vendite. La KHD viene poi rilevata completamente dalla Fahr con il nome di Deutz-Fahr. Produrrà le serie D05 e D06. Deutz-Allis è stata formata quando Deutz-Fahr di Germania, parte di KHD, ha acquistato le attività agricole della società Allis-Chalmers nel 1985. Deutz-Allis è stato venduto per la Allis-Gleaner Corporation, o AGCO), nel 1990. Deutz-Allis trattori e attrezzature sono stati rinominati in Nord America ad essere AGCO-Allis, ma continuò in Sud America fino al 2001, quando le operazioni di sudamericani sono stati rinominati AGCO-Allis. In Nord America, i trattori Deutz-Allis effettuate sia il colore tradizionale Deutz-verde, e il colore Allis-arancio. In Sud America sono stati Deutz-verde.


Modelli prodotti
  • Deutz MTH 222 (1927)
  • Deutz F2 M315 (1934)
  • Deutz F3 M317 (1935)
  • Deutz F1 M414 (1936)
  • Deutz F2 M417 (1941)
  • Deutz F1 L514/50 (1950)
  • Serie Deutz F2 L514 (1954)
  • Serie F3 L514 - F4 L514 (1954)
  • Serie F1 L612 - F2 L612 (1956)
  • Deutz F1 L712 (1958)
  • Deutz D15 - D25 - D40UF (1959)
  • Deutz D30 - D40L (1960)
  • Serie D05 (1965)
  • Serie D06 (1968)
  • Deutz Intrac 2002 - Intrac 2003 (1968-74)

Deutz-Fahr[modifica | modifica sorgente]

Deutz-Fahr DX4.50

Con la fusione tra Deutz e Fahr nasce la Deutz-Fahr. Il loro primo trattore viene prodotto nel 1978 con il Deutz-Fahr Intrac 2004. Gli faranno seguito le varie serie: Serie D07 la Serie DX II la Serie DX 3.00 Serie AgroPrima, AgroXtra e AgroStar.

Nel 1985 Deutz-Fahr si unisce con Allis-Chalmers, nasce così la Deutz-Allis e poi con l'intervento dell'azienda italiana S.A.M.E. del 1995, si venne a creare la SAME Deutz-Fahr a cui appartengono anche i marchi Lamborghini e Hürlimann . Nello stesso anno venne presentata la nuova Serie Agrotron composta da 11 modelli e nel 2001 altre serie come la Serie Agrotron MK3 e la Serie Agrotron TTV.

Modelli prodotti[modifica | modifica sorgente]

Deutz-Fahr Agrotron 105
Deutz-Fahr Agroplus 67
  • Deutz-Fahr Intrac 2004 (1978)
  • Deutz-Fahr Serie D07 (1980)
  • Deutz-Fahr Serie DX (1978-83)
  • Deutz-Fahr DX (1978)
  • Deutz-Fahr DX II (1982)
  • Deutz-Fahr DX 7.10 - DX 8.30 (1983-88)
  • Deutz-Fahr DX 3.00 (1984)
  • Deutz-Fahr DX 4.00 - DX 6.00 (1985)
  • Deutz-Allis 7085 (1988)
  • Deutz-Fahr Serie AgroPrima (1989-95)
  • Deutz-Fahr Serie AgroXtra (1991-95)
  • Deutz-Fahr Serie AgroStar 4.00 - 6.00 (1990-93)
  • Deutz-Fahr AgroStar 8.31 (1992-96)
  • Deutz-Fahr Serie Agrotron 4.00 - 6.00 (1995-98)
  • Deutz-Fahr Serie Agroplus (1996-04)
  • Deutz-Fahr Serie Agrotron II (1997-01)
  • Deutz-Fahr Serie AgroLux (2001-04)
  • Deutz-Fahr Serie Agrotron MK3 (2001-03)
  • Deutz-Fahr Serie Agrotron 200 MK3 (2002)
  • Deutz-Fahr Serie TTV1100 (2002-04)

Gamma odierna[modifica | modifica sorgente]

Deutz-Fahr Agrotron II 130
  • Serie Agrokid
  • Serie Agrolux
  • Serie Agroplus
  • Serie Agrofarm
  • Serie Agrotron K
  • Serie Agrotron TTV 610-620
  • Serie Agrotron TTV 630 con iMONITOR
  • Serie Agrotron M
  • Serie Agrotron 100-180
  • Serie Agrotron 200
  • Serie Agrotron 215-265
  • Serie Agrotron L
  • Serie Agrotron X
  • Telescopici
  • Caricatori frontali
  • Mietitrebbie

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]