Debil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Debil
Artista Die Ärzte
Tipo album Studio
Pubblicazione 1984[1]
Durata 37 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Pop punk[2]
Etichetta CBS Schallplatten GmbH
Produttore Die Ärzte
Stan Regal
Mattias Härtl
Registrazione 1984
Formati LP
CD
Die Ärzte - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(1985)

Debil è il primo album di studio del gruppo punk tedesco Die Ärzte, pubblicato nel 1984 dopo gli EP Zu schön, um wahr zu sein! e Uns geht's prima.... Le tracce Paul e Zu spät furono in seguito pubblicate come singoli, insieme ad una versione live di Zu spät nel 1989.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Jungsseite (Lato A)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ärzte-Theme - 2:00 (strumentale)
  2. Scheisstyp - 2:58
  3. Paul (der Bademeister) - 2:26
  4. Kamelralley - 4:00
  5. Frank'n'stein - 2:38
  6. El Cattivo - 3:12
  7. Claudia hat 'nen Schäferhund - 1:58

Mädchenseite (Lato B)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mädchen - 2:55
  2. Mr. Sexpistols - 3:14
  3. Micha - 2:52
  4. Zu spät - 2:43
  5. Roter Minirock - 2:15
  6. Das Schlaflied - 4:13

Devil[modifica | modifica wikitesto]

Debil è stato ripubblicato nel 2005 come Devil con una copertina differente e alcune bonus track.

Bonus track[3][modifica | modifica wikitesto]

  1. Teenager Liebe - 2:54
  2. Grace Kelly - 2:18
  3. Ärzte-Theme - 1:51
  4. Claudia hat 'nen Schäferhund - 1:55
  5. Füße vom Tisch - 2:24 (inedito)
  6. Teddybär – Video - 3:21 (live 1983)
  7. Schlaflied – Video - 4:26 (unplugged 2002)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Debil, Allmusic.com. URL consultato il 16-04-2010.
  2. ^ (EN) Debil su Soundunwound.com, Soundunwound.com. URL consultato il 16-04-2010.
  3. ^ (EN) Bonus Track, Allmusic.com. URL consultato il 17-04-2010.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk