Cymothoa exigua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cymothoa exigua
Cymothoa exigua parassita Lithognathus mormyrus.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Peracarida
Ordine Isopoda
Famiglia Cymothoidae
Genere Cymothoa
Specie C. exigua
Nomenclatura binomiale
Cymothoa exigua
Schioedte & Meinert, 1884

Cymothoa exigua Schioedte & Meinert, 1884 è un crostaceo endoparassita dei pesci ossei, ascritto all'ordine degli Isopodi. L'adulto misura mediamente dai 3 ai 4 centimetri di lunghezza.[1]

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Questo parassita si posiziona all'interno del cavo orale dell'ospite penetrando attraverso le branchie. Aderisce alla lingua mediante appositi uncini e ne succhia il sangue causandone la necrosi. Il parassita si sostituisce dunque alla lingua dell'ospite collegando il proprio corpo alla muscolatura: il pesce parassitato utilizza il corpo del parassita come una lingua.[2]

Influenze culturali[modifica | modifica sorgente]

Nel film del 2012 The Bay, viene presentata una mutazione della Cymothoa exigua che invade una cittadina del Maryland uccidendo buona parte della popolazione.

Galleria immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cymothoa exigua in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).
  2. ^ R. C. Brusca & M. R. Gilligan, Tongue replacement in a marine fish (Lutjanus guttatus) by a parasitic isopod (Crustacea: Isopoda) in Copeia 1983; 3: 813–816, DOI:10.2307/1444352.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi