Cornelis Huysmans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cornelis Huysmans (Anversa, 2 aprile 1648Malines, 1 giugno 1727) è stato un pittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Allievo del paesaggista G. de Witte, subì l'influsso di Jacques d'Arthois e fu uno dei rinnovatori del paesaggio fiammingo.

Figlio dell'architetto Hendrik Huysmans e fratello del pittore Jan Battista. Lavorò al pulpito di Gaspar de Witte ad Anversa. Ha poi lavorato per Jacques d'Arthois a Bruxelles. Intorno al 1675, ha viaggiato nella zona di Dinant e Namur. Tornato a Malines nel 1682, il 26 gennaio si è sposato con Maria Anna Scheppers. Il loro figlio, Pieter Balthasar, è diventato un pittore (1684-1706). Dopo il 1702 tornò ad Anversa, e tra il 1706 e il 1707 divenne maestro nella corporazione di San Luca di Anversa. Tornò a Malines nel 1716. Lì ebbe due allievi: C. Ridel e Joh. Edmund Turner. Ha risieduto e lavorato per breve tempo in Inghilterra.

È stato fortemente influenzato da Jacques d'Arthois, ma i suoi toni sono più leggeri e più trasparenti. Il suo stile si è evoluto verso una maggiore ispirazione classica. I suoi paesaggi sono notevoli per effetto decorativo. I paesaggi con incavi di sabbia suggeriscono una risposta alle composizioni di L. de Vadder. Controllo di autorità VIAF: 66734770