Copper Box

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Copper Box
Copper Box, 4 August 2012.jpg
Informazioni
Ubicazione Queen Elizabeth Olympic Park, Lower Lea Valley, Stratford
Inghilterra Inghilterra
Inizio lavori 2009
Inaugurazione 2012
Pista d'atletica no
Costo 44 milioni di sterline
Proprietario Olympic Delivery Authority
Progetto MAKE Architects
Populous
Costruttore Buckingham Group Contracting Ltd
Uso e beneficiari
Pallamano
Pentathlon moderno
Goalball
Capienza
Posti a sedere 7.000 (6.000 dopo i Giochi olimpici)
 

Il Copper Box è un impianto sportivo costruito in occasione dei Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

L'impianto è situato nell'Olympic Park di Stratford, nella zona est della capitale britannica. Precedentemente nota come Handball Arena, ha subito un cambiamento di denominazione nel gennaio 2012 motivato dal fatto che, oltre agli incontri di qualificazione i quarti di finale di pallamano, ospiterà anche quelli di scherma previsti dal programma del pentathlon moderno e quelli di goalball dei Giochi paralimpici.

L'interno del Copper Box durante le olimpiadi del 2012.

Il nuovo nome (che tradotto in italiano corrisponde a scatola di rame), ispirato dalla forma e dalla colorazione esterna della struttura, ha suscitato le polemiche della federazione britannica di pallamano che ha chiesto il ripristino della vecchia denominazione.[1]

La costruzione dell'impianto è cominciata nel giugno 2009 ed è stata terminata nel maggio 2011 ed è costata circa 44 milioni di sterline registrando un risparmio rispetto ai costi preventivati.[2][3] Il Copper Box ha una capienza di 7.000 posti ed è stato costruito con l'obiettievo di ridurre l'impatto ambientale, il suo tetto infatti, oltre ad essere retraibile, è stato dotato di 88 "tubi" con il compito di diffondere al suo interno luce solare contribuendo così ad un risparmio energetico annuale pari al 40%.[2]

Al termine dei Giochi sarà adattato ad arena multisportiva ad uso dei cittadini, degli atleti e come sede per eventi sportivi di piccola e media rilevanza con una capienza ridotta a 6.000 posti.[2][4]

L'8 agosto 2012, è stato annunciato che la squadra di pallacanestro London Lions avrebbe usato il Copper box come nuova sede per gli allenamenti in vista del campionato britannico di pallacanestro del 2013/2014. [5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) bbc.co.uk, London 2012: Olympic venue name-change angers handball chief, 10-01-2012. URL consultato il 09-05-2012.
  2. ^ a b c (EN) london2012.com, Copper Box. URL consultato il 09-05-2012.
  3. ^ (EN) Nick Pearce, London 2012 Olympics: Handball Arena makes building work on Olympic Park '83 per cent complete', 12-05-2011. URL consultato il 09-05-2012.
  4. ^ (EN) makearchitects.com, London 2012 Handball Arena, 09-05-2012.
  5. ^ REVEALED: Lions to leave Milton Keynes for Olympic Park in London - MK Lions - Milton Keynes Citizen

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]