Charles Smith (cestista 1967)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Smith
Dati biografici
Nome Charles Edward Smith IV
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 73 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Ritirato 2001
Carriera
Giovanili

1985-1989
All Saints High School
Georgetown Hoyas Georgetown Hoyas
Squadre di club
1989-1990 Boston Celtics Boston Celtics 60
1990-1991 Rapid City Thrillers Rapid City Thrillers
1991 Boston Celtics Boston Celtics 5
1991 Rockford Lightning Rockford Lightning
1994 Rockford Lightning Rockford Lightning 13
1994-1995 Hartford Hellcats Hartford Hellcats 18
1995 Omaha Racers Omaha Racers 18
1995 Florida Sharks Florida Sharks
1995 Florida Beach Dogs Florida Beach Dogs
1995 Minnesota T'wolves Minnesota T'wolves 8
1996 Florida Beach Dogs Florida Beach Dogs
1996 Florida Sharks Florida Sharks 21
1996 Stella Rossa Stella Rossa
1996-1997 Florida Beach Dogs Florida Beach Dogs 12
1997 Iraklis Iraklis
1997 Rockford Lightning Rockford Lightning 5
1997-1998 La Crosse Bobcats La Crosse Bobcats 31
1998 Ourense Ourense 10
1998 Vaq. de Bayamón Vaq. de Bayamón 5
1998-1999 A.P.L. Pozzuoli A.P.L. Pozzuoli 32
1999 600px Bianco e Azzurro (Diagonale)2.png Obras Sanitarias
1999-2000 Basket Napoli Basket Napoli 23
2000 Pall. Messina Pall. Messina 4
2000-2001 La Crosse Bobcats La Crosse Bobcats 5
2001 Liegi Liegi
Nazionale
1988 Stati Uniti Stati Uniti 8
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Bronzo Seul 1988
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Charles Edward Smith IV (Washington, 29 novembre 1967) è un ex cestista statunitense. Playmaker giramondo di 185 cm per 73 kg, ha militato in tante leghe minori e di sfuggita anche nella NBA, senza collezionare statistiche di rilievo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver giocato a livello liceale per la All Saints High School di Washington D.C., è passato alla Georgetown University . Finita la carriera NCAA non è stato scelto dalla NBA.

È passato anche dal campionato italiano: nel 1998-99 era alla Serapide Pozzuoli; dopo una parentesi all'Obras Sanitarias è tornato a giocare in Serie A2 con la Record Napoli; ha chiuso la sua esperienza con pochi mesi alla Media Broker Messina, sempre in A2.

Fece parte della squadra olimpica statunitense alle olimpiadi di Seul, dove vinse la medaglia di bronzo.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • NCAA AP All-America Second Team (1989)
  • Miglior passatore CBA (1996)
  • 2 volte campione USBL (1995, 1996)
  • USBL Player of the Year (1995)
  • 2 volte USBL Postseason MVP (1995, 1996)
  • 2 volte All-USBL First Team (1995, 1996)
  • 2 volte USBL All-Defensive Team (1995, 1996)
  • 2 volte miglior passatore USBL (1995, 1996)
  • Migliore nelle palle rubate USBL (1996)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]