Charles Hamilton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lord Charles Powell Hamilton (26 dicembre 1747Fir Hill, 12 marzo 1825) è stato un ammiraglio scozzese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era l'ultimogenito di Lord Anne Hamilton e di sua moglie Anne Mary Charlotte Powell. Suo padre era figlio di James Hamilton, IV duca di Hamilton.

Carriera militare[modifica | modifica sorgente]

Si arruolò nella Marina e combatté durante la guerra d'indipendenza americana. Raggiunse il grado di capitano, il 18 maggio 1779, e per la fine della guerra era al comando della fregata HMS Glory.

Con lo scoppio delle guerre rivoluzionarie francesi, nel 1793, gli venne assegnato il comando del HMS Canada. Poco dopo il ritorno in Inghilterra è stato trasferito al HMS Prince. Venne promosso contrammiraglio il 20 febbraio 1797, vice-ammiraglio il 1 gennaio 1801 e ammiraglio il 28 aprile 1808.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, nel maggio 1777, Lucrezia Prosser (1754-1825), figlia di George Augustus Prosser e di Lucrezia Timewell. Ebbero tre figli:

  • Hamilton Charles James Hamilton (29 luglio 1779-15 dicembre 1856);
  • Augustus Hamilton (22 maggio 1781-27 agosto 1849);
  • Lucrezia Susanna Charlotte Douglas-Hamilton (31 luglio 1783-24 gennaio 1848), sposò il capitano Stephen Briggs, non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì a Fir Hill, nei pressi di Droxford, nel Hampshire, il 12 marzo 1825, all'età di 77 anni.