Charles-Louis-Victor de Broglie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles-Louis-Victor, principe de Broglie
Principe di Broglie
Stemma
Nascita 22 settembre 1756
Morte 27 giugno 1794
Dinastia Broglie
Padre Victor-François, II duca de Broglie
Madre Louise Crozat de Thiers
Consorte Constance Louise Sophie de Rosen-Kleinroop

Charles-Louis-Victor de Broglie (22 settembre 175627 giugno 1794) è stato un militare e politico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Victor de Broglie nacque a Parigi, figlio primogenito di Victor-François, II duca de Broglie, egli intraprese ancora giovane la carriera militare e con una brillante carriera divenne maréchal de camp nell'esercito reale francese. Mentre si trovava impegnato negli scontri, decise di appoggiare le opinioni radicali con Gilbert du Motier, marchese de La Fayette e Jean-Baptiste Donatien de Vimeur, conte di Rochambeau nell'ambito della Guerra d'Indipendenza americana,

Il principe divenne membro del Club dei giacobini e sedette all'Assemblea Nazionale Costituente dopo la Rivoluzione francese, votando costantemente per parte liberale. Prestò servizio come capo dello staff dell'armata del Reno dell'esercito rivoluzionario francese durante la Prima repubblica francese ma, durante il Regime del Terrore, venne arrestato e ghigliottinato a Parigi.

Dal momento che suo padre gli era sopravvissuto, il figlio primogenito del principe de Broglie, Victor, poi divenuto terzo duca de Broglie, venne cresciuto dal nonno e dalla madre scampati alla furia rivoluzionaria.

Controllo di autorità VIAF: 17321435 LCCN: n92090880