Categoria:Movimenti antipsichiatrici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si dicono movimenti antipsichiatrici tutte quei movimenti che hanno, con varie teorie o modalità anche opposte tra loro, espresso l'obiettivo di superare il funzionamento psichiatrico, accusandolo di essere il cronicizzatore, quando non il creatore, della malattia mentale. Essendo movimenti intellettuali, oltre che pratici, di essi fanno parte non solo psichiatri, ma anche artisti, scrittori, registi, filosofi e sociologi.

Sottocategorie

Questa categoria contiene un'unica sottocategoria, indicata di seguito.

S